Orientamento

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione

Orientamento Universitario: Scienze dell'architettura

In questa guida potrai vedere in maggiore dettaglio tutte le informazioni riguardanti il corso di Laurea in Scienze dell'architettura

Corso di Laurea: Scienze dell'architettura
Tipo di Laurea: Laurea Triennale
Codice: L-17
Principali materie trattate*: Diritto, Storia dell'Architettura, Matematica; Laboratori vari (di rappresentazione, di urbanistica, di progettazione architettonica, di conservazione dell'edilizia storica, di costruzione dell'architettura), Tecnologia dell'architettura, Fisica tecnica ambientale, Teoria e progetto di strutture, Storia dell'architettura, Architettura degli interni; Geografia; Geotecnica; Illuminotecnica, Programmi di riqualificazione urbana, Architettura dello spazio pubblico, Sociologia, Acustica ambientale, Igiene ambientale, Architettura del paesaggio, Acustica applicata, Degrado e diagnostica degli edifici storici, Diritto dell'ambiente, Tecniche di progettazione delle aree verdi, Progettazione urbanistica del verde pubblico, Storia delle tecniche architettoniche, Tecnologie di protezione e ripristino ambientale
Eventuali test d'ammissione: Generalmente è previsto un test di ingresso
I più importanti poli universitari (fonte: Censis/Repubblica 2007): Ferrara; Milano-Politecnico; Roma 3; Torino - Politecnico; Trieste; Bari - Politecnico; Parma; Venezia; Camerino; Catania; Genova
Prerequisiti d'accesso: conoscenze di matematica e fisica di base
Sbocchi professionali: I laureati della classe svolgeranno attività professionali in diversi ambiti, concorrendo e collaborando alle attività di programmazione, progettazione e attuazione degli interventi di organizzazione e trasformazione dell'ambiente costruito alle varie scale. Essi potranno esercitare tali competenze presso enti, aziende pubbliche e private, società di ingegneria e architettura, industrie di settore e imprese di costruzione, oltre che nella libera professione e nelle attività di consulenza.
Prosecuzione degli studi: la laurea triennale dà accesso agli studi di secondo ciclo (laurea specialistica/magistrale) e master universitario di primo livello.

 

Obiettivi:  
I laureati nei corsi di laurea della classe devono:
• conoscere adeguatamente la storia dell'architettura e dell'edilizia, gli strumenti e le forme della rappresentazione, gli aspetti metodologico-operativi della matematica e delle altre
scienze di base ed essere capaci di utilizzare tali conoscenze per interpretare e descrivere problemi dell'architettura e dell'edilizia;
• conoscere adeguatamente gli aspetti metodologico-operativi relativi agli ambiti disciplinari caratterizzanti il corso di studio seguito ed essere in grado di identificare, formulare e risolvere i problemi dell'architettura e dell'edilizia utilizzando metodi, tecniche e strumenti aggiornati;
• conoscere adeguatamente gli aspetti riguardanti la fattibilità tecnica ed economica, il calcolo dei costi e il processo di produzione e di realizzazione dei manufatti architettonici ed edilizi, nonchè gli aspetti connessi alla loro sicurezza;
• essere in grado di utilizzare le tecniche e gli strumenti della progettazione dei manufatti architettonici ed edilizi;
• essere capaci di comunicare efficacemente, in forma scritta e orale, in almeno una lingua dell'Unione Europea, oltre l'italiano.

 *--> N.B.: queste sono alcune materie che vengono trattate in questo corso di laurea. Per il piano completo visita il sito della tua università

 

Commenti

Commenta Orientamento Universitario: Scienze dell'architettura.
Utilizza FaceBook.