Orientamento

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione

Orientamento Universitario: Scienze e tecnologie informatiche

In questa guida potrai vedere in maggiore dettaglio tutte le informazioni riguardanti il corso di Laurea in Scienze e tecnologie informatiche

Corso di Laurea:  Scienze e tecnologie informatiche
Tipo di Laurea: Laurea Triennale
Codice: L-31
Principali materie trattate*: Algoritmi, Analisi matematica, Fisica, Linguaggi e strutture, Programmazione, Statistica, Calcolo delle probabilità, Calcolo numerico, Linguaggi di programmazione, Sistemi operativi, Tecnologie web, Basi di dati, Lingua straniera, Ingegneria del software
Eventuali test d'ammissione: generalmente libero

I più importanti poli universitari (fonte: Censis/Repubblica 2007): Padova; Milano Bicocca, Pavia, Modena-Reggio Emilia, Parma, Milano I, Ferrara, Insubria, Trieste
Prerequisiti d'accesso: cultura generale e basi di matematica e fisica. E' di solito utile un minimo di esperienza per quanto riguarda alcuni linguaggi di programmazione (C/C++, C#...)
Sbocchi professionali:
Il laureato può svolgere il seguente ruolo professionale e relative funzioni negli ambiti occupazionali indicati:
Tecnico informatico

Funzioni:
- utilizza i principali ambienti di programmazione e le regole della programmazione strutturata e ad oggetti per lo sviluppo di applicazioni;
- sviluppa applicazioni che operano su architetture complesse che prevedono l’utilizzo di web server e application server;
- utilizza e configura strumenti che richiedono competenze di base per l’elaborazione di immagini e il riconoscimento di oggetti;
- sviluppa applicazioni basate sulle tecnologie e i linguaggi legati al mondo web;
- installa, configura e gestisce sistemi di archiviazione dei dati, consultabili e spesso aggiornabili per via telematica;
- amministra ed opera su diversi sistemi operativi e configurano gli apparati e i protocolli di rete;
- collauda le applicazioni informatiche, ne gestisce la manutenzione e produce la relativa documentazione.

Sbocchi occupazionali:
in qualità di
- Sviluppatore di applicazioni software
- Gestore reti informatiche
- Progettista di applicazioni in ambiente Internet o rete locale
- Web master
- Grafico informatico
- Tecnico addetto alla sicurezza dei sistemi ICT

presso
- aziende ed enti pubblici per mansioni a contenuto tecnologico legate soprattutto al trattamento e alla trasmissione dei dati (Information and Communication Technologies);
- studi di comunicazione;
- può esercitare attività di libero professionista come iscritto all’albo degli ingegneri, settore informazione, sezione B (previo esame di stato) presso tutti i tipi di aziende come consulente informatico;
- Operatori di Internet (provider, motori di ricerca, ecc.).


Prosecuzione degli studi: la laurea triennale dà accesso agli studi di secondo ciclo (laurea specialistica/magistrale) e master universitario di primo livello.

Obiettivi del corso di laurea: 

I laureati nei corsi di laurea della classe devono:
- possedere conoscenze e competenze nei vari settori delle scienze e tecnologie dell'informazione e della comunicazione mirate al loro utilizzo nella progettazione, sviluppo e gestione di sistemi informatici;
- avere capacità di affrontare e analizzare problemi e di sviluppare sistemi informatici per la loro soluzione;
- acquisire le metodologie di indagine ed essere in grado di applicarle in situazioni concrete con appropriata conoscenza degli strumenti matematici di supporto alle competenze informatiche;
- essere in grado di utilizzare efficacemente, in forma scritta e orale, almeno una lingua dell'Unione Europea, oltre l'italiano, nell'ambito specifico di competenza e per lo scambio di informazioni generali;
- essere capaci di lavorare in gruppo, di operare con definiti gradi di autonomia e di inserirsi prontamente negli ambienti di lavoro.

 *--> N.B.: queste sono alcune materie che vengono trattate in questo corso di laurea. Per il piano completo visita il sito della tua università

Commenti

Commenta Orientamento Universitario: Scienze e tecnologie informatiche.
Utilizza FaceBook.