Orientamento

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione

Test ammissione LUISS

Il test ammissione LUISS è sostenuto ogni anno da numerosi candidati per entrare all'Università LUISS Guido Carli. La LUISS, Libera Università Internazionale degli Studi Sociali Guido Carli, è un'Università non statale avviata tra il 1974 e il 1978 da una preesistente istituzione romana, la Pro Deo. E' una delle Università più prestigiose d'Italia ed è classificata tra i migliori Atenei non statali nella classifica de Il Sole24ore per la didattica e la ricerca. L'Università LUISS ha quattro Dipartimenti: Economia e Finanza, Impresa e Management, Giurisprudenza e Scienze Politiche e offre un modello formativo avanzato, mirato alla formazione di professionisti ''flessibili'', che abbiano le capacità per adattarsi al mercato del lavoro, in continua evoluzione.

Il Test ammissione LUISS comprende diverse prove di logica, matematica e comprensione verbale.


La prova di ammissione è composta di 100 quesiti per 120 minuti circa di tempo a disposizione e vengono valutate diverse capacità del candidato:

  • Comprensione verbale
  • Relazioni percettivo-spaziali
  • Relazioni figurali
  • Matematica
  • Relazioni verbali,
  • Attenzione e percezione
  • Logica e Cultura Generale

 

Nella valutazione delle prove la Commissione si attiene ai seguenti criteri:

  • 1 punto per ogni risposta esatta
  • -0,30 punti per ogni risposta sbagliata
  • 0 punti per ogni risposta non data

Per i candidati italiani, la selezione si basa per il 60% sul curriculum scolastico e per il 40% il risultato del Test di ammissione.

 

Test ammissione LUISS: Informazioni per l’anno accademico 2014/2015

 

  • Giorno del test: 5 settembre 2014
  • Sede: Hotel Ergife – Roma
  • Orario: 10.00
  • Domande online: dal 10 giugno al 3 settembre 2014

 

I candidati stranieri che hanno conseguito all'estero che sono intenzionati a sostenere il test ammissione LUISS - con almeno 12 anni di frequenza scolastica - il diploma di scuola secondaria superiore dovranno consegnare - all'atto dell'immatricolazione - il certificato attestante la votazione finale completo della scala di valori di riferimento con indicazione del punteggio minimo e massimo per la promozione.

Il certificato deve essere corredato dalla traduzione ufficiale in lingua italiana (gli interessati possono rivolgersi a traduttori locali e devono richiedere alla Rappresentanza italiana competente per territorio la certificazione della conformità della stessa traduzione), dalla "dichiarazione di valore in loco" e - solo se prevista come requisito di accesso alle Università in loco - dall'attestazione del superamento della prova d'idoneità accademica (Selectividad in Spagna; Prova Geral de Acesso ao Ensino Superior in Portogallo; il Gao Kao in Cina; etc.).

La documentazione dovrà essere consegnata direttamente dal candidato alla Segreteria Studenti della Università Luiss Carlo Guidi (Viale Romania, 32, Roma).

Secondo quanto previsto dalla normativa del MIUR per il triennio 2011-2014 - i titoli conseguiti all'estero consentono l'accesso alle Università italiane solo se:

  • sono stati rilasciati da scuole ufficiali del sistema educativo straniero;
  • sono validi per l'iscrizione alle Università nel Paese che li ha rilasciati;
  • sono stati rilasciati dopo un periodo minimo di scolarità di dodici anni complessivi (tra scuola primaria e scuola secondaria).

I titoli di studio conseguiti presso istituti ad ordinamento scolastico straniero operanti in Italia sono ritenuti validi se riconosciuti con Decreto Ministeriale che ne determina e approva i piani di studio.

Per gli studenti con un titolo di Diploma di US High School: per essere considerato valido e consentire l'immatricolazione ad un anno accademico, deve essere integrato attraverso una delle seguenti modalità:

  • due anni completi di college/università (con conseguimento dell'idoneità per l'ammissione al terzo anno);
  • un anno completo di college (con conseguita idoneità per il passaggio al secondo anno) e il superamento di almeno quattro APs (Advanced Placements statunitensi);
  • il sostenimento di almeno tre APs (Advanced Placements statunitensi) di cui uno obbligatoriamente in lingua italiana e gli altri due in materie diverse attinenti al corso di studio universitario richiesto;
  • il conseguimento della maturità italiana;
  • il rilascio in Italia dell'equipollenza.

I titoli britannici GCE (General Certificate of Education) consentono l'immatricolazione solo se certificano almeno sei promozioni in materie diverse di cui almeno tre in "A level" (Advanced level).

Risorse utili per superare il Test ammissione Luiss:

Commenti

Commenta Test ammissione LUISS.
Utilizza FaceBook.