Orientamento

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione

Test Medicina: accolti tutti i ricorsi

A luglio sono stati 2000 i ricorsi Test Medicina accolti dal Tar, e a questi se ne sono aggiunti altri 2500, su ricorso presentato dall'Udu: tutti ammessi, con la conseguenza di uno sfasamento del numero programmato, e il problema della reperibilità dei docenti e delle aule. La conferma è arrivata ieri pomeriggio, 14 ottobre, e stamattina l'Avvocato Bonetti ha pubblicato l'annuncio ufficiale sul sito del suo studio. I ricorsi per il Test Medicina sono stati presentati a causa di irregolarità durante la prova, come la violazione dell'anonimato e l'utilizzo scorretto del plico delle domande, come è successo a Bari.

Ricorsi Test Medicina: quasi 5000 candidati ammessi

Con quasi 5000 matricole in più gli Atrenei avranno tanti problemi da risolvere, poiché mancano aule in cui fare lezione, docenti, laboratori, tirocini. Per cui, in seguito ai ricorsi per il Test Medicina, si dovranno sostenere più costi e in molti Atenei le lezioni saranno sospese per un po'. A Palermo, per esempio, le lezioni si bloccheranno per una settimana, così da avere il tempo di trovare nuove strutture ed insegnanti.

Il 23 settembre, con una nota, il Miur aveva dato la possibilità, a coloro che avevano presentato ricorso, di iscriversi nell'Ateneo in cui il voto del primo classificato fosse più vicino a quello del candidato. Ma con una nota successiva il Miur ha concesso la possibilità di potersi iscrivere nell'Ateneo prescelto.

Ricorsi Test Medicina: i problemi

Il ricorso per il Test Medicina è stato accolto a causa delle irregolarità avvenute nell'Ateneo di Bari. Siccome la graduatoria di Medicina è nazionale, automaticamente, chi ha fatto ricorso in altre università viene ammesso alla facoltà di Medicina. L'associazione studentesca esulta, in quanto contraria da sempre al Test di Medicina, ma i rettori delle Università non sono molto d'accordo, poiché nel corso dell'anno scolastico ci saranno diversi problemi da risolvere. Dal 2015 la situazione dovrebbe cambiare, vista l'intenzione del Ministro Giannini di eliminare il test d'ammissione, e sostituirlo con il modello francese, che prevede il primo anno aperto a tutti, e uno sbarramento a fine anno per poter proseguire gli studi. 

Abolizione Test Medicina: quali sono i rischi?

Commenti

Commenta Test Medicina: accolti tutti i ricorsi.
Utilizza FaceBook.