Orientamento

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione

Test Medicina: il Miur proroga la graduatoria nazionale

Test ingresso 2016, ci siamo! Se tenterai il test di medicina non devi assolutamente perderti tutto quello che riguarda la graduatoria:
Test Medicina 2016: come funziona la graduatoria

Secondo quanto stabilito qualche mese fa, i candidati che hanno superato il Test Medicina e sono risultati assegnati o prenotati entro l'1 Ottobre avrebbero avuto tempo fino al 6 Ottobre per immatricolarsi. Ieri sarebbe dovuto essere l'ultimo giorno di scorrimento della graduatoria nazionale del Test Medicina, ma il Miur ha concesso una proroga.

La proroga della Graduatoria Nazionale Test Medicina

Il decreto del 30 settembre relativo alle Graduatorie del Test Medicina dice infatti:

"1. Il termine di chiusura del 1 ottobre 2014 delle graduatorie relative ai corsi di laurea di cui ai DD.MM. n. 85/2014 e n. 140/2014 è prorogato fino ad esaurimento dei posti disponibili.

2. Lo scorrimento delle graduatorie di cui al comma precedente è regolato dalle procedure ordinarie indicate nei DD.MM. n. 85/2014 e n. 140/2014".

Dunque, la chiusura della graduatoria nazionale è prorogata fino a quando non saranno coperti tutti i posti programmati.

Perché è stata prorogata la chiusura della Graduatoria Test Medicina

La decisione è stata accolta con entusiasmo dai candidati che aspettano ancora di potersi appropriare degli ultimi posti rimasti nella graduatoria nazionale. Ma perché la chiusura della graduatoria nazionale è stata prorogata? Il decreto parla chiaro: si aspetta che le Università private chiudano le loro graduatorie, in quanto alcuni candidati, presenti in entrambe le graduatorie, potrebbero scegliere di immatricolarsi in un'Università privata, lasciando quindi non coperti alcuni posti in quelle statali. Salta allora l'inizio dell'anno accademico in modo regolare, e le matricole dovranno ancora pazientare un po' per poter seguire le prime lezioni di Medicina.

Commenti

Commenta Test Medicina: il Miur proroga la graduatoria nazionale.
Utilizza FaceBook.