Come Fare

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Angela Ardizzone

I limiti di velocità per neopatentati

I LIMITI DI VELOCITÀ PER NEOPATENTATI

I neopatentati, cioè coloro che hanno la patente da meno di 3 anni, sono soggetti ad alcune limitazioni, come per esempio i limiti di velocità diversi da quelli previsti per gli altri automobilisti.
In autostrada e superstrada infatti i neopatentati devono rispettare un limite di velocità più basso, mentre per quanto riguarda le strade extraurbane secondarie e urbane i limiti rimangono invariati.
Vediamo dunque nel dettaglio cosa dicono le regole del Codice della Strada a tal proposito e cosa succede se non si rispetta il limite di velocità. 

Scopri la maxi guida: Come Prendere la Patente B

Limiti di Velocità per Neopatentati

NEOPATENTATI: LIMITI DI VELOCITÀ IN AUTOSTRADE E SUPERSTRADE

I neopatentati per i primi 3 anni dal conseguimento della patente B devono rispettare limiti di velocità più bassi rispetto agli altri automobilisti. Tutto ciò è previsto dal Codice della Strada in quanto un neopatentato, essendo poco esperto, ad una velocità troppo elevata potrebbe perdere il controllo dell'auto e provocare un incidente. I limiti di velocità per i neopatentati sono dunque i seguenti: 

  • 100 km/h in autostrada
  • 90 km/h in superstrada

Questi limiti sono validi anche per i cittadini stranieri che conseguono una nuova patente in Italia, per i militari che hanno convertito la patente conseguita durante il periodo di leva e per coloro che, dopo il ritiro della patente, hanno dovuto conseguirne una nuova. 

LIMITI DI VELOCITÀ NEOPATENTATI: STRADE EXTRAURBANE SECONDARIE

Per quanto riguarda invece le strade extraurbane secondarie e urbane, il neopatentato deve rispettare gli stessi limiti di velocità degli altri automobilisti: 

  • 50 km/h nelle strade urbane
  • 70 km/h nelle strade urbane di scorrimento
  • 90 km/h nelle strade extraurbane secondarie e locali
     

LIMITI DI VELOCITÀ: LE SANZIONI PER I NEOPATENTATI

I neopatentati che non rispettano i limiti di velocità vengono puniti con una decurtazione doppia dei punti sulla patente, oltre al pagamento di una multa e, in alcuni casi, alla sospensione della patente.
La multa da pagare varia in base a quanto viene superato il limite di velocità, così come la sospensione della patente. Per quanto riguarda i punti, ecco nel dettaglio quanti ne vengono decurtati:

  • se si supera il limite di velocità da 10 km/h a 40 km/h verranno tolti 6 punti
  • se si supera il limite tra i 40 km/h e i 60 km/h verranno decurtati 12 punti
  • se il limite viene superato di 60 km/h verranno tolti 20 punti
     

ESAME PATENTE: LE GUIDE

Pronto a prendere in mano il volante? Prima però devi prepararti bene all'esame di teoria e di guida! Ecco le nostre dritte:

Commenti

Commenta I limiti di velocità per neopatentati.
Utilizza FaceBook.