Come Fare

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Angela Ardizzone

Neopatentati: tutto quello che c’è da sapere

NEOPATENTATI: TUTTO QUELLO CHE C'È DA SAPERE

I neopatentati sono coloro che hanno conseguito da poco la patente B: in alcuni frangenti si è considerati neopatentati solo per il primo anno dal rilascio della patente, mentre in altri casi per i primi 3 anni.
Bisogna tenere bene a mente che coloro che hanno la patente da poco sono soggetti a limitazioni riguardo alla potenza dell'auto, all'assunzione di alcol e alla potenza dell'auto da guidare. Inoltre, i neopatentati che infrangono le norme del Codice della Strada vengono puniti con sanzioni più severe, per esempio la decurtazione doppia dei punti sulla patente.
Vediamo allora in questa guida super dettagliata quali sono le regole che un neopatentato deve seguire e quali sono le sanzioni nel caso in cui non dovesse rispettare la legge. 

Neopatentati: tutto quello che c'è da sapere

LIMITAZIONI DI GUIDA PER NEOPATENTATI: QUALI SONO

Per una questione di sicurezza i neopatentati sono soggetti ad alcune limitazioni: per il primo anno un neopatentato può condurre un veicolo con una potenza massima di 70 kW, mentre per i primi 3 anni non può superare il limite di velocità di 100 km/h su autostrada e i 90 km/h su superstrada.  Per quanto riguarda l'assunzione di alcol, invece, la tolleranza è pari a zero.
Scopri qui tutti i dettagli:

PER QUANTI ANNI SI È CONSIDERATI NEOPATENTATI

La condizione di neopatentato non è poi tanto lunga, ma le regole cambiano in base alla limitazione: per quanto riguarda la potenza dell'auto si è considerati neopatentati solo per il primo anno, mentre per l'assunzione di alcol e i limiti di velocità si è neopatentati per i primi 3 anni.
Ecco qui le regole nel dettaglio: 

I LIMITI DI VELOCITÀ PER I NEOPATENTATI

In particolare, per i primi 3 anni dal rilascio della patente un neopatentato non può superare un certo limite di velocità in autostrada e superstrada, mentre per quanto riguarda le strade extraurbane secondarie e urbane deve rispettare le stesse regole di tutti gli altri conducenti.
Leggi qui per saperne di più: 

MACCHINE PER NEOPATENTATI: LE CARATTERISTICHE CHE DEVONO AVERE

Il Codice della Strada precisa anche quali caratteristiche deve avere la macchina adatta ad un neopatentato. Questa non deve superare la potenza massima di 70 kW e non deve superare il rapporto peso/potenza di 55 kW per tonnellata.
Scopri qui quali sono le auto che possono guidare i neopatentati: 

NEOPATENTATI: LA CILINDRATA MASSIMA CONSENTITA

Per quanto riguarda la cilindrata massima consentita per un neopatentato non ci sono norme specifiche: basta infatti rispettare i limiti di potenza massima consentiti. Scopri di più: 

LETTERA P PER NEOPATENTATI, È OBBLIGATORIA?

Grande dilemma: è obbligatorio mettere la lettera P di principiante sull'auto di un neopatentato? In realtà no, è  obbligatorio solo nel caso in cui la persona sta imparando a guidare ed è in possesso del foglio rosa.
Per saperne di più: 

PATENTE B, COSA POSSO GUIDARE?

Se hai preso la patente B puoi guidare non solo le automobili, ma anche altri veicoli che però devono avere determinate caratteristiche, come motocicli, tricicli, autocarri, macchine agricole e così via.
Ecco qu nel dettaglio tutti i mezzi di trasporto che si possono condurre con la patente B: 

NEOPATENTATI: CHE SANZIONI SI RISCHIANO SE SI INFRANGE LA LEGGE

Infine, tasto dolente: le sanzioni. I neopatentati, se infrangono una delle norme del Codice della Strada, sono soggetti ad una decurtazione doppia dei punti della patente, e in base all'infrazione commessa potrebbero essere anche applicati il ritiro della patente e una multa.
Leggi qui per sapere di più: 

ESAME PATENTE: COSA SAPERE

E tu, sei pronto a sostenere l'esame per prendere la Patente B? Se hai dubbi e vuoi qualche piccolo consiglio leggi le nostre guide:

Commenti

Commenta Neopatentati: tutto quello che c’è da sapere.
Utilizza FaceBook.