Come Fare

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Angela Ardizzone

Patente scaduta e i tempi per il rinnovo

PATENTE SCADUTA E I TEMPI PER IL RINNOVO

Se ti accorgi di avere la patente scaduta devi subito correre ai ripari e provvedere al rinnovo: se infatti la data di scadenza è già passata da un pezzo (un mese, sei mesi, un anno e così via), dovrai stare molto attento perché in questo caso, se vieni beccato a guidare con la patente scaduta, sono previste sanzioni molto severe, che consistono nel pagamento di una multa e nella sospensione della patente.
Dunque, occhio e cerca di fare tutto nei tempi previsti. Ma qual è la tempistica prevista per il rinnovo della patente? Per quanto tempo bisognerà aspettare l'arrivo della nuova patente? Si potrà circolare comunque?
Vediamo di capire bene come funziona e di rispondere a tutti questi dubbi: continua a leggere! 

Non perderti la Guida completa al Rinnovo della Patente

patente scaduta tempi rinnovo

PATENTE SCADUTA: LA DATA DI SCADENZA DELLA PATENTE

Se sei al tuo primo rinnovo avrai sicuramente dei dubbi sia su cosa fare e sia sui tempi previsti. La prima cosa da sapere però è quando scade la patente: se hai la patente A o B la scadenza è prevista ogni 10 anni fino a 50 anni, mentre se hai la la patente C il rinnovo va effettuato ogni 5 anni.
Da qualche anno inoltre la data di scadenza coincide con il giorno del compleanno, dunque al prossimo rinnovo avrai meno difficoltà a ricordare! 


PATENTE SCADUTA: LE SANZIONI E LA VALIDITÀ

Ricorda che se verrai beccato a guidare con la patente scaduta dovrai pagare una multa che va da 163 a 658 euro, ti verrà sospesa la patente e in caso di incidente non sarai coperto dall'assicurazione.
Se hai la patente scaduta da un mese, sei mesi, un anno o due anni, allora potrai procedere con il rinnovo secondo le modalità e i tempi previsti. Se invece la tua patente è scaduta da più di 3 anni, questa perde automaticamente la sua validità, dunque dovrai rifare l'esame di teoria e l'esame di guida.
 

PATENTE SCADUTA: QUALI SONO I TEMPI PER IL RINNOVO

Per il rinnovo della patente i tempi non sono molto lunghi: basta recarsi presso l'ASL, l'ACI o un'autoscuola e prenotare la visita medica.
Quando ti recherai per la visita dovrai portare 2 foto tessera, un documento di identità, la patente scaduta e la ricevuta di due versamenti, uno per la Motorizzazione Civile e uno per il Ministero dei trasporti. Se il medico confermerà la tua idoneità a guidare, ti stamperà un modulo della durata di 60 giorni, con il quale potrai circolare in attesa che ti venga consegnata la tua nuova patente. 
 

ESAME PATENTE: LE GUIDE

Pronto per il rilascio della patente? Se hai dubbi consulta le nostre guide:

Commenti

Commenta Patente scaduta e i tempi per il rinnovo.
Utilizza FaceBook.