Esame patente

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Angela Ardizzone

Patente B: 10 regole per essere promossi

PATENTE B: 10 REGOLE PER ESSERE PROMOSSI. Se stai fremendo dalla voglia di avere in mano la tanto agognata patente B allora sai benissimo che dovrai affrontare per prima cosa un esame di teoria e successivamente dovrai superare l'esame di guida. Solo allora sarai ufficialmente patentato... Ma quali ostacoli bisogna superare? Se per essere promossi all'esame di teoria basta studiare e allenarsi (cosa che fate anche per la scuola), l'esame di guida è per molti un terno al lotto. Effettivamente, finora non ci sono state norme specifiche che ne regolassero la valutazione, ma tutto è sempre stato in mano al giudizio dell'esaminatore. Tuttavia, da adesso in poi cambiano le carte in tavola: secondo una circolare del 22 marzo del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, ci saranno norme universali e uniche riguardanti le manovre più comuni, in modo che tutti gli esaminatori sappiamo come valutare oggettivamente gli aspiranti automobilisti. 

Non perderti: Patente B: esame pratico e teorico

patente B regole per essere promossi

ESAME PATENTE B: LE NUOVE NORME DI VALUTAZIONE DEL MINISTERO DEI TRASPORTI. Si tratta di un vero e proprio passo avanti: da adesso in poi sarà il Ministero a stabilire, nello specifico, come devono essere effettuate manovre come la retromarcia, posteggi, inversione, immissione nelle rotonde e così via. A partire dal mese di maggio partiranno corsi di formazione organizzati dal Ministero dei Trasporti per gli esaminatori, così che la valutazione durante l'esame sia uguale in tutta Italia. Nella circolare viene anche precisato che vi sarà la bocciatura immediata qualora l'esaminato dovesse infrangere una delle norme del Codice della Strada per la quale è prevista la sospensione della patente. Si verrà automaticamente bocciati inoltre se non si indossa la cintura di sicurezza e se si supera il limite di velocità di circa 40 km/h. 


ESAME PATENTE, TESTO UNICO SULLE MANOVRE: LE REGOLE. La circolare con il testo unico sulle manovre contiene poi le regole ben precise per effettuare alcune delle manovre più comuni. Ad esempio:

  • Come fare una frenata di precisione, avendo stabilito un punto specifico di arresto. 
  • Come fare inversione dell'auto sia con marcia indietro che in avanti.
  • Come fare marcia indietro in linea retta o svoltando a destra o a sinistra. 
  • Come parcheggiare in linea retta, a pettine dritto o obliquo, in pianura o pendenza. 


ESAME PATENTE B: LE DRITTE. Se devi affrontare l'esame per la patente B e hai bisogno di aiuto leggi le nostre guide:

Commenti

Commenta Patente B: 10 regole per essere promossi.
Utilizza FaceBook.