Regole Grammaticali

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Giuseppe Schipani

Qual è o qual'è?

QUAL È O QUAL'È? Nessun dubbio deve sussistere rispetto all’uso di qual è o qual’è.
La forma che deve essere utilizzata è infatti la prima, ossia quella senza apostrofo, in quanto ci troviamo di fronte a un caso di troncamento e non di elisione.

Non perderti:  Gli errori grammaticali più comuni che facciamo quando parliamo

SI SCRIVE QUAL È O QUAL'È? L’elisione è il fenomeno che vuole che la vocale finale di una parola venga soppressa davanti alla vocale iniziale di un’altra parola; il troncamento, invece, è il fenomeno per il quale (come per qual è e qual’è) si sopprime la vocale finale della parola, anche senza che la parola successiva inizi necessariamente per vocale, ragion per cui la forma troncata esiste come forma autonoma, dunque senza apostrofo (se ci fossero dubbi nel caso di qual, esistendo le forme nel qual caso, in un certo qual modo, siamo sicuri sia così). Come "qual" ci sono altri aggettivi soggetti allo stesso trattamento, ad esempio tal, buon ecc.
Ecco perché, appunto, nel dubbio tra qual è o qual’è bisogna scegliere come forma esatta è la prima, essendo il troncamento il fenomeno in atto. 

Vuoi sapere quali altri errori bisogna evitare? Leggi: Come fare un buon tema: 19 errori di ortografia da evitare

Commenti

Commenta Qual è o qual'è?.
Utilizza FaceBook.