Scienze

  • Materia: Scienze
  • Visualizzato: 764 volte
  • Data: 2014-11-28
  • Autore: teresa lomanni

L'atmosfera

L'atmosfera terrestre, l'involucro di gas che riveste il pianeta Terra.

Che cos’è l’atmosfera

L'atmosfera terrestre è l'involucro di gas che riveste il pianeta Terra. L'atmosfera ha una struttura complessa e suddivisa in più strati, denominati sfere, che dal basso in ordine di altezza sono:

  • troposfera
  • stratosfera
  • mesosfera
  • termosfera
  • ionosfera
  • esosfera

La troposfera

La troposfera è lo strato in cui si verificano quasi tutti i fenomeni meteorologici.  Contiene l'80% della massa gassosa totale e il 99% del vapore acqueo: l'aria della troposfera è riscaldata dalla superficie terrestre ed ha una temperatura che diminuisce con l'altitudine. Tutte le piante e tutti gli esseri viventi vivono in essa utilizzando alcuni dei gas che la costituiscono, oltre a beneficiare della radiazione solare incidente.

La stratosfera

È lo strato atmosferico che si trova sopra della troposfera ed arriva ad un'altezza di 50–60 km. Qui avviene l’ inversione termica: mentre nella troposfera la temperatura diminuisce con l'altezza, nella stratosfera aumenta, fino alla temperatura di 0 °C. Questo fenomeno è dovuto alla presenza di uno strato di ozono, ovvero l'ozonosfera, che assorbe la maggior parte delle radiazioni solari ultraviolette (circa il 99%). Nella stratosfera le componenti sono sempre più rarefatti, il vapore acqueo e il pulviscolo atmosferico diminuiscono.

Mesosfera e termosfera

Nella mesosfera hanno origine le stelle cadenti, piccoli meteoriti che di solito non riescono a raggiungere la superficie terrestre e bruciano prima di raggiungere la Terra, lasciando scie luminose. La termosfera è la sfera successiva alla Mesosfera.

Ionosfera e esosfera

La ionosfera è lo strato di atmosfera in cui i gas atmosferici sono fortemente ionizzati: è costituita dagli strati esterni dell'atmosfera, esposti alla radiazione solare diretta che strappa gli elettroni dagli atomi e dalle molecole. L’esosfera è la parte più esterna dell'atmosfera terrestre, dove la composizione chimica cambia radicalmente.