Francese

  • Materia: Francese
  • Visualizzato: 1037 volte
  • Data: 2014-09-27
  • Autore: Redazione

Concordanza del participio passato in francese

Come si concorda il participio passato in francese.

Il participio passato serve a formare i tempi composti con gli ausiliari essere e avere, ma può anche essere usato come aggettivo. Il participio passato prende una desinenza diversa a seconda del gruppo a cui il verbo appartiene; con l’ausiliare être il participio passato concorda generalmente in genere e in numero con il soggetto.

Esempio: Elle est sortie. È uscita.
 

  • Se si usa la forma di cortesia vous il participio passato concorda con la persona in questione al maschile o al femminile singolare.

Esempio:
À quelle heure êtes-vous arrivé monsieur? A che ora è arrivato, signore?
À quelle heure êtes-vous arrivée, madame? A che ora è arrivata, signora?
 

  • Con i verbi pronominali il participio concorda, in linea di massima, con il soggetto.

Esempio:
Elle s’est promenée. Ha fatto una passeggiata.
Elle s’est lavée. Si è lavata.
 

  • Tuttavia ci sono casi in cui la concordanza non si fa; se il verbo pronominale è seguito da un complemento oggetto, nel qual caso il pronome riflessivo non ha più la funzione di complemento oggetto.

Esempio:
Elle s’est lavée. Si è lavata ( ha lavato se stessa)
Elle s’est lavé les mains. Si è lavata le mani. (c.ogg.= le mani)
 

  • Se il pronome che accompagna il verbo riflessivo non ha la funzione di complemento oggetto ma di termine.

Esempio:
Elles se sont parlé. Si sono parlate (se=c. termine)
Ils se sont écrit. Si sono scritti. (se=c.termine)
 

  • Con alcuni  verbi il cui participio è sempre invariabile: se rire (ridersi), se sourire (sorridersi), se succéder (succedersi).

Esempio:
Ils se sont souri. Si sono sorrisi.