Temi svolti

  • Materia: Temi svolti
  • Visualizzato: 30117 volte
  • Data: 2014-09-10
  • Autore: Redazione

Descrizione di un animale

Scuola Media. Tema svolto come descrizione di un animale, per la prima media.

TEMA SVOLTO PRIMA MEDIA: DESCRIZIONE DI UN ANIMALE. Ecco un tema svolto come descrizione di un animale per la scuola media. Traccia: Descrivi un animale al quale sei particolarmente affezionato.
 

DESCRIZIONE DI UN ANIMALE, TEMA SVOLTO. Il mio animale preferito è il cane e io ne possiedo uno da 3 anni. Il mio cane si chiama Pepito, ed è stato ritrovato in un cassonetto della spazzatura, insieme al fratellino. Una volta trovati sono stati curati da un allevatore di cani da caccia nella sua campagna, nonché amico della mia famiglia da tanto tempo. Era precisamente agosto, quando imploravo i miei genitori di prendere un cane, e finalmente li riuscì a convincere ad adottare quel cagnolino timido, che sarebbe stato il mio. Il nome che gli diedi deriva da un film “ Tre metri sopra il cielo”, dove c’era il cane che si chiamava così. Pepito è di colore marrone, ma con chiazze bianche, ha la coda come un volpino, molto pelosa rispetto al resto del corpo. Inizialmente abbiamo avuto molte difficoltà ad abituarlo a fare i bisognini fuori, infatti li faceva spesso in casa, precisamente sui tappeti, e la mamma gli gridava contro, perché sporcava tutto e lei doveva pulire. Io lo portavo fuori spesso a fare passeggiate, in piazza, in spiaggia, sul lungomare, perché ero contenta e orgogliosa di avere un cane tutto mio finalmente. Quando eravamo a casa, invece, giocavo con lui, facendogli prendere la pallina da tennis, e lui voleva che gliela prendessi dalla bocca, poi gli davo vari oggetti per poterli mordere e farsi così i dentini. Era già da piccolo molto affettuoso e coccolone, infatti si addormentava sulle mie gambe, e spesso lo prendevo in braccio. Ora che è grande però non vuole più, se lo prendo mi ringhia, forse perché da piccolo ha avuto un trauma, in quanto lo portai a mare e si perse tra gli scogli. Lo sentimmo abbaiare e un mio amico scese e lo prese in braccio per poterlo portare in salvo, ma lui da quel momento è un po’ cambiato, infatti diventa aggressivo se qualcuno lo tocca in maniera sbagliata. Il suo posto preferito è il balcone, visto che noi abbiamo un appartamento, perché da lì può controllare il suo territorio, infatti se passa qualche cane, non la smette più di abbaiare, perché è come se prendesse il suo posto. Mia mamma cerca sempre di sgridarlo quando fa così, ma a volte non riesce a fermarlo, anche perché si arrampica sulle piante e gliele rovina. Quando torno a casa però mi fa sempre le feste, è contento anche se non mi vede per cinque minuti, si agita e vuole le coccole, anche se queste le vuole sempre, specie quando si accuccia sui piedi, o si stende a terra mostrandoti il pancino, in senso di sottomissione come dice la mia veterinaria, ma anche segno che vuole tante carezze. Quando arriva una persona nuova a trovarci a casa, vuole stare al centro dell’attenzione, si agita, vuole essere salutato con una carezza, e spesso si mette addosso, imponendo un po’ la sua presenza, e se la gente non ha paura noi lo lasciamo libero, altrimenti siamo costretti a chiuderlo in balcone, ma lui abbaia che vuole entrare per non stare da solo. Insomma potrei raccontarne tante del mio amico a quattro zampe, ma la cosa più bella è che ti è fedele e c’è sempre, ti dimostra tanto affetto che nemmeno un uomo sa dare.


Non perderti gli altri! Temi svolti scuola media

Hai bisogno di altri riassunti o temi svolti? Iscriviti al gruppo SOS compiti: riassunti e temi svolti