Francese

  • Materia: Francese
  • Visualizzato: 3714 volte
  • Data: 2014-10-05
  • Autore: Redazione

I gallicismi

Cosa sono i gallicismi nella lingua francese e come si formano nel presente, passato e futuro.

Il termine gallicismi indica tre forme verbali usate per esprimere diverse sfumature temporali relative al presente, al passato e al futuro.

Gallicismi: présent continu

La prima forma di gallicismi è il presente continuo (présent continu) indica un’azione in corso di svolgimento nel momento in cui si parla o in un momento del passato o del futuro, si costruisce con

êre en train de + infinito

Ils sont en train de dormir. Stanno dormendo.
Il était en train de jouer. Stava giocando.

Gallicismi: passé récent

La seconda forma di gallicismi è il passato recente (passé récent) indica un’azione che si è appena conclusa rispetto al momento in cui si parla e si costruisce con

venir de + infinito 

Il vient de parler. Ha appena parlato.
Il venait de rentrer. Era appena rientrato.

Gallicismi: futur proche

La terza forma di gallicismi è il futuro prossimo (futur proche) e indica un’azione che sta per accadere. Nella lingua parlata il futur proche si usa spesso al posto del futuro semplice. Si costruisce con

aller + infinito 

Je vais préparer un gâteau. Preparerò/sto per preparare un dolce.

Il verbo aller può anche essere coniugato al passato. In questo caso indica un’azione che stava per compiersi, ma che è rimasta in sospeso:
J’allais préparer un gâteau quand tu as téléphoné. Stavo per preparare un dolce quando hai telefonato.