Italiano

  • Materia: Italiano
  • Visualizzato: 607 volte
  • Data: 2014-10-15
  • Autore: elisa nisticò

Il giornale

Storia del giornale e come questo è organizzato: articoli, giornalisti, stampa.

Che cos’è il giornale?

Il giornale fornisce notizie ai lettori; è, senza dubbio, una risorsa importante a livello informativo, perché ci offre testimonianze di ciò che accade nel mondo. Esistono:

  • i quotidiani (escono in edicola tutti i giorni)
  • le riviste settimanali, mensili, bimestrali (escono ogni due mesi)

I quotidiani sono formati da varie pagine con articoli arricchiti da immagini ecc…

Storia del giornale

Non deve sorprendere che già nell’antichità gli uomini utilizzavano diverse forme per veicolare le informazioni: gli uomini primitivi usavano trasmettere le informazioni oralmente, ma esistono testimonianze disegnate sulle pareti delle caverne dove vivevano o si incontravano; gli antichi romani affiggevano o scrivevano le notizie o gli avvisi sulle pareti dei muri dei luoghi pubblici e maggiormente frequentati. Questi esempi testimoniano evidentemente l’esigenza che ha sempre e da sempre spinto l’uomo all’informazione.

ll primo quotidiano europeo apparve a Lipsia ( Germania) nel 1660 e si intitolava “ Leipziger Zeitung”. Nel 1785 Jhon Walter I fondò a Londra il periodico “ London Daily Universal Register”. Questo giornale nel 1778 si trasformò nel celebre “ The Times”, che è ancora oggi uno dei più autorevoli del mondo. Il quotidiano italiano più antico è la Gazzetta di Mantova, il cui primo articolo risale al 1664.

Caratteristiche del giornale

Il termine quotidiano deriva dalla parola cotidie, giornalmente, e perciò si riferisce a ciò che viene pubblicato quotidianamente. Il giornale è composto dalle seguenti sezioni:

  • la prima pagina, con le notizie più importanti
  • le pagine interne, con i vari argomenti degli articoli

I titoli di solito devono catturare l’attenzione dei lettori con frasi ad effetto e cariche di significato; generalmente, un giornale è suddiviso in varie sezioni riguardanti argomenti differenti: la politica, il mondo esterno, la cronaca locale, lo sport, la cultura, gli spettacoli.

Le 5 W

In effetti gli articoli possono essere diversi e variegati e per scrivere un buon articolo occorre rispondere ad alcune domande pregresse: sono note come le 5 domande di base, in inglese le 5 W, who, ovvero chi sono le persone coinvolte, per esempio in un fatto di cronaca: 

  • what, cosa, ovvero i fatti accaduti
  • when, il tempo, quando i fatti sono avvenuti
  • where, il luogo
  • why, il perché, se è possibile conoscerlo.

Questi cinque interrogativi sono la base essenziale per formulare l’articolo di un giornale nella maniera più esaustiva, applicando le 5 regole ai diversi argomenti che si devono trattare.