Scuola Media

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione

Il metodo di studio giusto per la Scuola Media

METODO DI STUDIO GUSTO PER LA SCUOLA MEDIA. Adottare un buon metodo di studio fin dalla scuola media è molto importante, in quanto ciò permetterà poi di iniziare le scuole superiori con il piede giusto. Imparare a studiare non è semplice, in particolare per gli allievi di prima media che si ritrovano un carico di materie maggiore rispetto alle scuole elementari, e che soprattutto devono apprendere concetti diversi e più elaborati. Per questo motivo allora, occorre imparare ad organizzare i compiti e ad utilizzare un metodo di studio che permetta di comprendere meglio e più velocemente gli argomenti di ogni materia. Ecco di seguito alcuni consigli.

Non perderti: Come trovare metodo di studio

COME STUDIARE ALLE SCUOLA MEDIE. Il lavoro inizia proprio quando stai seduto in classe e l'insegnante spiega! Se stai attento e ascolti tutta la lezione, ti ritroverai già a metà dell'opera. Infatti, mentre ascolti e prendi qualche appunto, stai già memorizzando i concetti principali, e se poi non hai capito qualcosa, hai anche la possibilità di chiede spiegazione.

Scegli sempre lo stesso orario per fare i compiti. Stabilisci quali ore del pomeriggio devi dedicare allo studio, e fai solo quello: spegni la tv, la radio, il computer, il cellulare e qualsiasi cosa possa distrarti. Solo così finirai in fretta i compiti e dopo potrai fare tutto quello che ti piace.

Organizza i compiti da fare. È sempre bene iniziare a fare prima i compiti più complicati, perché appena ci si mette a studiare si è più freschi e non si rischia di perdere tempo. Poi si può proseguire con le materie orali, tipo storia e geografia, e infine dedicarsi ai compiti scritti, come gli esercizi di matematica e i problemi di geometria. 

Impara a memorizzare gli argomenti. Adottando questo metodo di studio e con un allenamento costante, riuscirai a memorizzare gli argomenti in modo sempre più veloce e ordinato:

• leggi tutta la pagina, così da capire in generale di cosa parla

• sottolinea i concetti principali e le parole più importanti

• se vuoi, fai un piccolo schema riassuntivo

• ripeti a voce alta una prima volta guardando il libro

• prova a ripetere ad alta voce altre volte senza guardare il libro, finché non sei sicuro di ricordare tutto

Non imparare a memoria: cerca di ripetere a parole tue, perché devi innanzitutto capire di cosa stai parlando, così da imparare anche ad esprimerti correttamente in italiano.

Attenzione ai compiti scritti. Dopo aver studiato gli argomenti orali, ti puoi concentrare sui compiti scritti. Perché farli dopo? Perchè per fare tutti gli esercizi bisogna conoscere le regole orali, così da applicarle nel modo giusto, e poi perché i compiti scritti richiedono meno tempo e fatica.

Per gli esercizi di grammatica italiana, inglese e francese, ripassa prima le regole grammaticali, così da rispondere correttamente alle domande. Questo vale anche per aritmetica e geometria: se conosci bene le regole, non avrai difficoltà a svolgere esercizi e problemi.

Rilassati infine con le materie "pratiche". Alla Scuola Media non ci sono solo pagine di storia da imparare o esercizi di matematica da svolgere. Ci sono anche materie come Musica, Educazione Artistica ed Educazione Tecnica, nelle quali bisogna anche impegnarsi in compiti pratici. E allora, per diventare bravi in tutte le materie, anche in questo caso bisogna usare il giusto metodo di studio:

• Musica: prima di iniziare ad imparare a suonare un brano, leggi bene lo spartito e stai attento alle note. Se vuoi, le prime volte puoi scrivere sotto il pentagramma i nomi delle note, così ti verrà più facile suonare. Anche qui, più ripeti e più sarai bravo!

• Educazione Artistica: prima di procedere con il disegno che ti è stato assegnato, valuta bene la tecnica che ti è stato chiesto di utilizzare, quali colori bisogna usare, se c'è un soggetto specifico e così via. Nel seguire le indicazioni dell'insegnante però, cerca di personalizzare il tuo lavoro e di essere un po' originale, senza copiare cose già fatte.

• Educazione Tecnica: qui bisogna armarsi di squadrette e compasso! Segui bene le indicazioni dell'insegnante e stai attento alle misure che devi adoperare. Infine, ricontrolla bene il disegno ed evita di pasticciare con segni troppo marcati o impronte delle dita: sarà valutato anche come presenterai il lavoro, non solo se l'hai fatto nel modo corretto.


Leggi anche: 

Commenti

Commenta Il metodo di studio giusto per la Scuola Media.
Utilizza FaceBook.