Scienze

  • Materia: Scienze
  • Visualizzato: 1878 volte
  • Data: 2014-11-24
  • Autore: teresa lomanni

Induzione elettromagnetica

Cos'è l'induzione elettromagnetica e come si verifica.

La legge di Faraday, o legge dell'induzione elettromagnetica, è una legge fisica che descrive l'induzione elettromagnetica, che avviene quando il flusso del campo magnetico attraverso la superficie delimitata da un circuito elettrico è variabile nel tempo.

Quando si crea una corrente indotta

Si crea una corrente indotta, ogni volta che si ha una variazione del flusso magnetico attraverso la superficie di un circuito. Per esempio:

  • quando si muove in su e in giù una calamita in una bobina, la variazione del campo magnetico della calamita fa variare il flusso.
     
  • quando si ruota un circuito in un campo magnetico, il flusso è: positivo, quando le linee del campo escono perpendicolari dal circuito; zero, quando le linee del campo sono parallele alla superficie del circuito e negativo, quando le linee del campo entrano perpendicolari nel circuito.

Se c’è una corrente indotta, ci deve essere una forza elettromotrice indotta che la produce. La legge dell’induzione elettromagnetica, detta legge di Faraday-Neumann infatti dice che:

  • il valore della forza elettromotrice indotta è uguale al rapporto tra la variazione del flusso del campo magnetico e il tempo necessario per avere tale variazione.