Grammatica

  • Materia: Grammatica
  • Visualizzato: 551 volte
  • Data: 2014-10-08
  • Autore: francesca robertiello

I pronomi dimostrativi

I pronomi dimostrativi indicano l’identità o la posizione (nello spazio e nel tempo) della persona o della cosa indicate dal nome che sottintendono: ecco quali sono.

I pronomi dimostrativi indicano l’identità o la posizione (nello spazio e nel tempo) della persona o della cosa indicate dal nome che sottintendono. Corrispondono, nella forma, agli aggettivi dimostrativi, e sono:

  • Questo
  • codesto
  • quello

“Mi passi quella penna dato che questa non scrive?” “quella” è aggettivo dimostrativo, perché accompagna il nome “penna”, “questa” è pronome dimostrativo perché sottintende la parola “penna”, che se fosse esplicitata ancora risulterebbe ridondante.

Dimostrativi con funzione di pronome

Altri dimostrativi hanno funzione di pronome:

  • Costui, costei, costoro: usati di solito per indicare persone con valore prettamente dispregiativo. Esempio: “Non voglio sapere più nulla di costei”. “Chi sono costoro?”.
     
  • Colui, colei, coloro: usati per indicare persone e di solito in coppia con il relativo ch. Esempio: “Coloro che vogliono il gelato, vengano da questa parte”.
     
  • Ciò: è invariabile e significa “questa cosa”, “queste cose”, “quella cosa”, “quelle cose”. Esempio: “Ciò mi sembra molto convincente”. “Il tuo abbraccio era ciò di cui avevo bisogno”.
    Inoltre: ne = di ciò; ci/vi = a ciò; lo = ciò. Esempio: “Ne discuteremo dopodomani”; “Non ci posso credere”; “Lo farò domani”.

I pronomi identificativi

Stesso (stessa, stesse, stessi) e medesimo (medesima, medesimi, medesime) sono detti pronomi identificativi e hanno le caratteristiche degli aggettivi corrispondenti: “Da anni la domenica la zia porta gli stessi dolci a pranzo” (aggettivo); “A pranzo, la domenica, i dolci della zia sono sempre gli stessi da anni” (pronome).


Nb. "Lo stesso" significa “la stessa cosa” in espressioni come “Per me è lo stesso”, “Anche se mia madre non vuole mandarmi alla festa io ci andrò lo stesso”.