Matematica

  • Materia: Matematica
  • Visualizzato: 1154 volte
  • Data: 2015-02-11
  • Autore: Samuel Leanza

Rette perpendicolari e parallele

Quando due rette si dicono perpendicolari e quando invece sono parallele.

Due rette che si intersecano in un solo punto si dicono rette incidenti.

Due rette incidenti sono perpendicolari quando dividono il piano in quattro angoli retti.

Per indicare che la retta $a$ è perpendicolare alla retta $b$, si scrive $a\perp b$.

Due rette incidenti che non sono perpendicolari si dicono oblique.


Teorema di esistenza e unicità della perpendicolare

Per un punto del piano passa una e una sola retta perpendicolare a una retta data.

Osserviamo che si possono presentare due casi, illustrati nella figura di seguito:

Due rette sono parallele quando non hanno alcun punto in comune oppure quando coincidono.

Per indicare che la retta $r$ è parallela all retta $s$, si scrive $r\parallel s$.


Teorema delle rette parallele

Se due rette tagliate da una trasversale formano una coppia di angoli alterni interni congruenti, allora sono parallele.