Educazione Artistica

  • Materia: Educazione Artistica
  • Visualizzato: 1530 volte
  • Data: 2014-12-23
  • Autore: Redazione

Stonehenge

Il complesso monumentale degli Stonehenge, situato nella contea del Wiltshire, nel Wessex dell�¢??Inghilterra.

il complesso monumentale degli Stonehenge è situato nella contea del Wiltshire, nel Wessex dell’Inghilterra; il termine deriva da "stone" che significa pietra e da "henge" che significa sospendere, quindi Stonehenge significa “pietre sospese”.

Caratteristiche di Stonehenge

Il sito di Stonehenge, immerso in uno spazio naturale, è costituito da grosse pietre, chiamate megaliti, erette e poste secondo schema ben preciso posto in maniera circolare; la costruzione del monumento degli Stonehenge risale al 3100 a.C  e si conclude intorno al 1600 a.C.  

E' realizzato con la tecnica trilitico, ossia con un'architettura formata da tre pietre di cui due venivano infilate verticalmente nel terreno, mentre la terza veniva appoggiata orizzontalmente sulle due pietre verticali che dagli esperti vengono chiamate cromlech. Queste pietre messe insieme in maniera circolare formano il complesso degli Stonehenge.

All’interno del cerchio vengono inserite altre pietre posizionate a ferro di cavallo.

Chi ha realizzato il complesso degli Stonehenge?

Secondo lo studio effettuato nel 1640 da John Aubrey il complesso degli Stonehenge fu opera dei Druidi. Dal 1986 entrò a far parte del patrimonio culturale dell’Unesco. Dal momento che il complesso sorge al centro di una necropoli si presume che sia stato utilizzato come luogo sacro e di culto; la disposizione attuale del complesso è data da una ricostruzione avvenuta nella prima metà del Novecento.