Temi Terza Media

  • Materia: Temi Terza Media
  • Visualizzato: 20327 volte
  • Data: 2014-10-02
  • Autore: Redazione

Tema sui social network

Tema svolto sui social network per la prova di italiano degli esami di terza media.

Traccia:

Parla dei social network e sulla loro influenza nella società.

Svolgimento:

Ai giorni nostri non è più come all’epoca dei nostri genitori in cui era davvero difficile e anche costoso comunicare con persone vicine e lontane. 
Oggi è tutto più semplice, ognuno di noi, infatti, possiede come minimo un cellulare personale con varie offerte che permettono di contattare le persone molto più facilmente ed economicamente ma soprattutto ci sono i social network che ci permettono di strare a contatto con persone che sono lontane, che non possiamo vedere, o di cui non abbiamo il numero di telefono.
Se usati correttamente, questi sistemi di comunicazione sono molto efficaci e utili.
Io per esempio l’altro giorno stavo raccontando a una mia amica il periodo delle mie scuole elementari e allora mi è venuta in mente una mia compagna che non sono riuscita più a vedere né a sentire da allora perché si è trasferita in un’altra città.
Quando sono tornata a casa ho acceso il computer e l’ho cercata su facebook, le ho chiesto l’amicizia e le l’ha accettata la sera stessa.
Da allora ci siamo ritrovate e ci sentiamo quasi ogni giorno.
Mi ha fatto tanto piacere poterla risentire.
Facebook non è l’unico social network che possiamo utilizzare, ce ne sono molti altri come twitter, con cui addirittura puoi seguire i personaggi famosi che più ti piacciono, e forse anche whatsapp può essere considerato un social network perché puoi fare dei gruppi di conversazione, anche se per parlare con una persona, in questo caso, devi avere il suo numero di telefono.
Indubbiamente tutto questo è molto utile, però c’è un lato di tutta questa faccenda che non mi piace affatto.
Per esempio, secondo me, ci sono persone che usano facebook nel modo più sbagliato possibile e purtroppo anche tra i miei amici.
C’è gente, infatti, che ci passa tutto il suo tempo libero senza nemmeno uscire.
Io invece, sì, lo apro tutti i giorni, però ci sto solo qualche minuto al giorno e poi preferisco sempre trascorrere il mio tempo con le amiche, che per fortuna la pensano come me e uscire a fare delle passeggiate o comunque a stare in compagnia di gente in carne ed ossa e non solo virtuale.
Altre persone che secondo me sbagliano sono quelle che pubblicano qualsiasi tipo di foto, anche della roba da mangiare, oppure quelli che, ogni cosa che fanno la devono per forza mettere su facebook come se fosse una cosa straordinaria o l’evento dell’anno, senza considerare che alla gente potrebbe non interessare affatto cosa stai mangiando tu in questo momento.
Poi sono tremendi quelli che mettono le foto dei bambini che io riflettevo sul fatto che per me è una violazione della privacy del bambino che si trova su internet senza neanche saperlo e magari un giorno potrebbe dire ai suoi genitori che lui su facebook non ci voleva essere mai e poi mai.
E poi io credo che sia anche pericoloso perché c’è tanta gente sbagliata che naviga in rete e qualche malintenzionato potrebbe prendere la foto del bambino e farne quello che vuole.
Nonostante tutto questo però io credo che, se non usati correttamente e non troppo, i social network siano davvero utili e divertenti.