Temi Terza Media

  • Materia: Temi Terza Media
  • Visualizzato: 4619 volte
  • Data: 2014-09-17
  • Autore: Redazione

Tema sull'aborto

Tema svolto sull'aborto per la Terza Media.

Traccia:

Esprimi il tuo pensiero sull'aborto.

Svolgimento:

L’aborto per me è una cosa che non dovrebbe davvero esistere.
Anche se io cerco sempre di essere comprensiva e di capire sempre le vere motivazioni per cui le persone fanno le loro scelte e anche se sono convinta che noi non siamo nessuno per giudicare gli altri, io proprio l’aborto non lo riesco a concepire.
Per prima cosa, quando ci penso, mi viene in mente che tutte le persone a cui è stato impedito di  nascere un giorno sarebbero potute diventare qualcuno in grado di migliorare il mondo e poi penso che anche se non migliora il mondo una persona deve avere sempre il diritto di farne parte.
Come in tutte le cose, ovviamente, anche in questa questione c’è il rovescio della medaglia perché ci sono situazioni e situazioni.
Per esempio alcune donne abortiscono perché non sanno come mantenere il figlio o perché sono delle bambine loro stesse. 
È questo il caso che io credo che non sia giusto abortire perché in quel caso ci sono delle soluzioni alternative tipo dare il bambino in adozione. 
Così si renderebbe felice anche un’altra famiglia per esempio di persone che di figli non ne possono avere e poi il bambino sarebbe amato e desiderato e avrebbe una vita normale con due genitori che gli vogliono bene.
Diverso invece è il caso in cui le donne abortiscono perché sono in pericolo di vita o perché il bambino nascerebbe con una malattia talmente grave da impedirgli di vivere se non pochissimo tempo.
Allora in questo caso sono molto più comprensiva con queste donne e, sempre pensando che l’aborto sia una cosa sbagliata, posso pensare che quelle persone si sono trovate con le spalle al muro.
Ci tengo a sottolineare che io non voglio mai essere una persona che giudica e non mi metterò mai a criticare una ragazza che ha abortito anche per motivi che a me sembrano futili. 
Credo che bisogna trovarsi in certe situazioni prima di poter parlare e io spero di non trovarmi mai in una situazione come questa, però la mia idea sull’aborto è assolutamente negativa.
Infatti credo che la vita vada rispettata e tutelata contro tutto e tutti e che vadano sempre protette tutte le creature che non hanno nessuna colpa.
Anche perché mi viene da pensare che se io abortissi passerei tutto il resto della mia vita a chiedermi come sarebbe ora mio figlio e cosa starebbe facendo adesso e soprattutto di che colore avrebbe gli occhi e se potrebbe somigliarmi e questo sarebbe terribile.
Perciò ora come ora io dico che non abortirei per nessun motivo fermo restando che bisogna trovarsi nelle situazioni prima di poterle capire e giudicare.