Temi svolti

  • Materia: Temi svolti
  • Visualizzato: 105139 volte
  • Data: 2014-09-22
  • Autore: Redazione

Tema sull'amicizia

Tema svolto sull'amicizia per la prima media.

Traccia:

Cos'è per te l'amicizia? Come la intendi? Che valore le assegni? Che posto occupa nella tua vita? È giusto dare, ricevere o condividere sia i momenti belli che quelli brutti?

Svolgimento:


L’amicizia è un valore fondamentale per ogni essere umano, fin da quando nasciamo siamo abituati ad instaurare rapporti con gli altri, costruendo amicizie più durature o meno, di vecchia data o nuove. Per me l’amicizia è una componente fondamentale della vita, essendo un tipo socievole, amo stare in mezzo agli altri e trascorrere il mio tempo libero con loro. Spesso però divido le conoscenze dalle amicizie: le prime sono quelle persone con cui esci, ti diverti, ma non racconti tutto quello che succede nella tua vita, le seconde sono fondamentali, perché rappresentano le persone su cui puoi contare sempre nei momenti belli e brutti, conoscono i tuoi segreti e ti consigliano per il tuo bene. Proprio per l’importanza che ha, cerco sempre di essere altruista con i miei amici, soprattutto nei momenti del bisogno, e cerco di consigliare al meglio per far in modo che l’atro si risollevi il morale. Le mie amiche si fidano di me, perché quando mi raccontano un segreto, lo so mantenere, non lo vado a spifferare in giro, sono una tomba insomma a detta loro, perché so che è importante comportarsi così, quando si vuole bene a una persona. Non sono mancate le delusioni, nei momenti in cui ho avuto bisogno alcune di queste persone non ci sono state, oppure mi sono sentita messa da parte in qualche situazione, ma quando capita, capisci veramente chi è amico e chi no. La mia migliore amica  però si è sempre comportata bene e dopo i miei genitori è la persona più importante, sappiamo entrambe cosa vuol dire veramente l’amicizia. Stiamo sempre insieme e condividiamo tutto, ci raccontiamo i segreti, usciamo insieme, spesso andiamo a mangiare l’una a casa dell’altra e facciamo danza, da quando siamo bambine. Siamo cresciute vicine una all’altra, e se qualcosa va storto ci siamo sempre, ci difendiamo anche nei momenti di litigio con i nostri compagni, in quanto ce ne sono spesso in classe.  È giusto dare, ricevere o condividere sia i momenti belli che quelli brutti? È una bella domanda. Per me e per il valore che do all’amicizia, tutto ciò è giusto, devi sempre aiutare gli altri. Non c’è cosa più bella nel condividere una buona notizia, da un bel voto a scuola, a un permesso di uscita dei genitori, all’ultimo regalo fatto, a quel “mi piaci” del ragazzo che tu aspettavi da tanto e finalmente è arrivato dopo che ci avevi sperato. Ma spesso ci sono i  momenti brutti e desideri condividere quelle paure, ansie e dolori con chi ti conosce e sa che un solo abbraccio ti può far star meglio. Ricevere tutto ciò in ogni momento penso sia la migliore ricompensa per tutto quello che avevi fatto per l’altro. Il detto “chi trova un amico trova un tesoro” è proprio vero, ma custodire questo tesoro è ancora più importante!