Geografia

  • Materia: Geografia
  • Visualizzato: 787 volte
  • Data: 2014-12-06
  • Autore: nancy papa

Il Piemonte.

Vita e clima in Piemonte.

Piemonte: Territorio e clima

Il Piemonte confina a Ovest con la Francia, a Nord con la Valle d'Aosta e con la Svizzera, a Est con Lombardia ed Emilia-Romagna e a Sud con la Liguria. 

Il Piemonte è la seconda regione Italiana per estensione (grandezza del territorio), a Nord e a Ovest troviamo le Alpi, a Sud gli Appennini e ad Est le colline di Langhe e Monferrato. A Est troviamo anche la zona pianeggiante, dove ha inizio la Pianura Padana attraversata dal fiume Po (il fiume più lungo d’Italia che scorre per 652 chilometri) ed i suoi affluenti. 

Al confine con la Lombardia si trova il Lago Maggiore (che si estende per 212 km² attraversando Piemonte e Lombardia), esso rende il clima della zona più mite. Nel resto della pianura, le statati sono calde e afose e gli inverni freddi e nebbiosi.

Nella regione

La maggior parte della popolazione piemontese vive a Torino e nei paesi vicini perché ci sono più possibilità di lavoro, qui infatti troviamo la maggior parte delle industrie e delle attività del settore terziario. 
Nelle zone di Vercelli e Novara l’economia si basa sulla coltivazione di riso, il Piemonte infatti è il primo produttore Italiano di riso. Oltre al riso vengono coltivati anche:

  • cereali
  • patate
  • ortaggi
  • frutta
  • foraggio

Per la coltivazione si usano metodi e macchine moderne. Nelle zone meno fertili vengono allevati i bovini.

Sulle colline del Piemonte troviamo numerosi vigneti, utilizzati per la produzione di vini pregiati (come ad esempio il Barbaresco)

Nel territorio piemontese sono presenti molti fiumi e di conseguenza c’è molta acqua, questo ha favorito la produzione di energia elettrica che ha permesso la nascita di molte industrie.

Una delle industrie principali presenti in Piemonte è la FIAT.