Star Wars: la saga

Sono milioni gli spettatori al mondo che continuano ad amare “Star Wars” e adesso che l’ottavo episodio della serie è uscito, c’è un clamoroso ritorno alle origini. La serie, creata da George Lucas, è iniziata nel 1977 col film “Episodio IV – Una nuova speranza”,  a cui sono seguite altre due pellicole: “L’Impero colpisce ancora” (1980) e “Il ritorno dello Jedi” (1983). Questi tre film costituiscono la cosiddetta trilogia originale che, solo molti anni più tardi, sarà completata da una trilogia prequel, composta da “Episodio I – La minaccia fantasma” (1999), “Episodio II – L’attacco dei cloni”(2002) e “Episodio III – La vendetta dei Sith” (2005).

Leggi anche:

Star Wars: la svolta Disney

Nel 2012 la Walt Disney Company ha acquistato i diritti della serie e avviato la produzione di una trilogia sequel, iniziata con “Il risveglio della Forza” (2015) e proseguita con “Gli ultimi Jedi” in uscita nel prossimo dicembre. Tutta la saga è ambientata in una galassia immaginaria popolata da umani, robot e androidi che si spostano su navicelle spaziali da un pianeta all’altra. Lungo tutte le pellicole si alternano centinaia di personaggi ma la storia avrà sempre un unico fulcro: l’eterna lotta tra il bene e il male, incarnati dai due ordini dei Jedi e dei Sith, che attingono i loro poteri dal lato chiaro e oscuro di un campo di energia mistica denominato Forza.

Leggi anche:

Star Wars: la trama

La saga è ambientata in un impero galattico dove è in atto una vera e propria guerra tra le forze del bene e le forze del male, guidate dal diabolico Lord Darth Vader. Il capo dei rivoltosi è una bellissima principessa di nome Leila che prima di essere catturata chiede aiuto al giovane Luke Skywalker. Le forze del bene riusciranno a trionfare? La risposta sembra scontata, tuttavia, c’è da sapere che niente in Star Wars è scontato e che nel corso degli episodi ci saranno colpi di scena assolutamente imprevedibili e legami di parentela che mai avremmo potuto ipotizzare…

Leggi anche:

Star Wars: il cast originale

Nel corso del tempo, il cast della saga è ovviamente cambiato; qui abbiamo deciso di proporvi l’elenco degli attori che hanno dato vita a Guerre Stellari; ecco dunque il cast originale:

  • Mark Hamill: Luke Skywalker
  • Harrison Ford: Ian Solo
  • Carrie Fisher: Leila Organa
  • Peter Cushing: Wilhuff Tarkin
  • Alec Guinness: Obi-Wan Kenobi
  • Anthony Daniels: D-3BO
  • Kenny Baker: C1-P8
  • Peter Mayhew: Chewbecca
  • David Prowse: Dart Fener
  • Jack Purvis: Capo Jawa
  • Eddie Byrne: Gen. Willard

Leggi anche:

Star Wars: da cosa deriva il suo successo mondiale?

Nonostante i numerosi anni trascorsi dall’uscita del primo film ad oggi, “Star Wars” tiene ancora attaccati allo schermo milioni di fan che non si stancheranno mai di quel mondo immaginario lontano anni luce da noi. La saga ha avuto e continua ad avere un successo inestimabile, ed è facile capirne il perchè: innanzitutto si tratta della storia di mondi lontani ma credibili, che potrebbero rispecchiare un nostro remoto futuro in cui robot e umani vivranno insieme vagando tra pianeti diversi. Per non parlare dei personaggi che, non solo indagano sui rapporti umani basilari come quello tra padre e figlio, ma rappresentano dei topos letterari indelebili nella nostra memoria: Luke, ad esempio, è il protagonista che come nelle storie epiche intraprende un lungo viaggio alla ricerca delle proprie origini, mentre Leila è una principessa combattiva e indipendente, simbolo della forza femminile a tutto tondo. Pur se con un’ambientazione fantascientifica, “Guerre Stellari” presenta quindi dei personaggi in cui tutti potrebbero rispecchiarsi e, per questo motivo, è sorprendentemente una saga più attuale che mai!

Leggi anche: