Nella nostra guida aggiornata troverai tutte le info sul Test Medicina 2016 e su tutti gli altri Test di Ingresso 2016.
Per info sulle procedure di iscrizione all'Università e il calcolo delle tasse non perderti:

Dopo il decreto del 21 maggio 2015 è stato reso noto oggi il bando specializzazioni medicina 2015. Il decreto annunciava circa 6 mila borse di studio, e infatti nel bando si legge che i posti disponibili saranno 6.364: un numero superiore rispetto allo scorso anno, che ne contava 5500, ma sicuramente insufficiente rispetto a quante ne sono state chieste da associazioni e sindacati per garantire a tutti la prosecuzione agli studi. Vediamo dunque nel dettagliono cosa dicono il decreto e  il bando specializzazioni medicina 2015.


 

Bando specializzazioni medicina 2015: il decreto

Il decreto sulle specializzazioni medicina 2015 annuncia che l'accesso avverrà in seguito al superamento di un concorso nazionale per titoli ed esami, come è successo lo scorso anno. Le borse di studio saranno 6 mila, di cui alcuni posti sono riservati a medici militari e dipendenti del Servizio sanitario nazionale. I contratti aggiuntivi finanziati dalle Regioni e dalle Province autonome saranno assegnati con successivo  provvedimento. Secondo quanto dice il decreto, i contratti aggiuntivi "dovranno avere copertura finanziaria autorizzata prima della pubblicazione del bando e certa per tutta la durata del corso di specializzazione; atte salve specifiche riserve previste dalla legge, saranno attribuiti ai candidati secondo l'ordine della graduatoria nazionale e le modalità previste nel bando; potranno essere attivati in aggiunta ai contratti statali nel rispetto del numero complessivo di posti per i quali sono accreditate le Scuole". 
 

Bando specializzazioni medicina 2015: come iscriversi e come sarà la prova

Secondo il bando specializzazioni medicina 2015 le selezioni avverranno tra il 28 e il 31 luglio, e le borse a disposizione sono 6.364, di cui 6.000 messe a disposizione dallo Stato, 335 dalle Regioni e 29 da altri Enti. La selezione, come già lo scorso anno, avviene attraverso un corcorso nazionale per titoli ed esami. 

Come iscriversi?

L'iscrizione dovrà avvenire esclusivamente online, attraverso il portale Universitaly, e la procedura dovrà essere effettuata dal 3 giugno 2015 alle ore 13 del 23 giugno 2015. Ogni candidato potrà scegliere fino a un massimo di 3 tipologie di Scuola, e non più di 2 tipologie per Area. Le tipologie dovranno essere elencate in ordine di preferenza, ai fini della graduatoria. Per completare la domanda bisogna salvare il file di sintesi, stampare, firmare e caricare online il pdf firmato. L'iscrizione sarà perfezionata con un contributo di 100 euro. 

Come si svolgerà la prova d'esame?

La prova d'esame delle Specializzazioni Medicina è la stessa dello scorso anno: bisognerà rispondere a 110 quesiti a risposta multipla. L'esame è diviso inoltre in 2 parti:

  • la prima parte consiste in 70 quesiti comuni a tutte le Scuole
  • la seconda parte contiene 30 quesiti specifici di Area e 10 specifici di Scuola

I quesiti della prima parte riguardano argomenti caratterizzanti il corso di laurea in Medicina e Chirurgia. I quesiti dell'Area di riferimento riguarderanno:

  • AREA MEDICA: MED/08 – Anatomia Patologica; MED/09 – Medicina Interna; MED/18 – Chirurgia Generale; BIO/14 – Farmacologia.
  • AREA CHIRURGICA: MED/08 – Anatomia Patologica; MED/09 – Medicina Interna; MED/18 – Chirurgia Generale; BIO/16 – Anatomia Umana.
  • AREA SERVIZI: MED/04 – Patologia Generale; MED/08 – Anatomia Patologica; MED/09 – Medicina Interna; MED/18 – Chirurgia Generale.

Infine, i quesiti specifici di Scuola consisteranno nella valutazione di dati clinici, diagnostici e analitici, e nella valutazione di dati epidemiologici.

Come sarà calcolato il punteggio?

Ai fini del punteggio finale concorreranno:

  • valutazione dei titoli (esami caratterizzanti, voto di laurea, altri titoli)
  • valutazione della prima parte d'esame: max 70 punti
  • valutazione della seconda parte d'esame: max 30 punti per i quesiti specifici di Area e max 20 punti per i quesiti di Scuola

Ogni risposta esatta varrà 1 punto, ogni risposta errata – 0,30 punti, ogni risposta non data 0 punti. Le risposte esatte ai quesiti specifici di Scuola invece varranno 2 punti, quelle errate -0,60, quelle non date 0 punti. 

Quando si svolgeranno le prove?

Le prove d'esame si svolgeranno secondo il seguente calendario:

  • prima parte comune a tutte le Scuole: 28 luglio 2015 ore 11.00
  • Scuole di Area Medica: 29 luglio 2015 ore 11.00
  • Scuole di Area Chirurgica:30 luglio 2015 ore 11.00
  • Scuole di Area dei Servizi Clinici: 31 luglio 2015 ore 11.00

I candidati avranno a disposizione:

  • 100 minuti per i 70 quesiti della prima parte della prova
  • 50 minuti per i 30 quesiti della seconda parte della prova comune per Area
  • 20 minuti per i 10 quesiti della seconda parte della prova specifica per singola tipologia di Scuola.

Clicca qui per consultare per intero il bando specializzazioni medicina 2015.