Per studiare bene e velocemente è necessario utilizzare un metodo di studio adatto alle nostre capacità. Ognuno di noi quindi, dovrebbe utilizzare un metodo di studio diverso, per dare il meglio nei compiti in classe e nelle interrogazioni. In questo post troverai 6 consigli alla base di ogni buon metodo di studio. Puoi scegliere se applicarli tutti o provarne qualcuno. I risultati non tarderanno ad arrivare.

1. Ripeti ad alta voce

via giphy

Il primo passo per imparare quello che studi più velocemente è ripetere ad alta voce. Sentire dalla tua stessa voce le informazioni che hai bisogno di memorizzare è il modo migliore per velocizzare il processo di apprendimento.

LEGGI TUTTE LE NOSTRE GUIDE SUL METODO DI STUDIO

2. Pause e segnmenti: il metodo del pomodoro
Il metodo del pomodoro è quello più usato dagli studenti dei grandi College americani quando devono sostenere più esami contemporaneamente. Si tratta di suddividere una sezione di studio in segmenti da 25 minuti alternati con pause di 10 minuti. Ogni segmento è dedicato allo studio di una singola materia. Quindi 10 minuti di pausa, per poi riprendere con altri 25 minuti di studio intensi di una materia diversa dalla prima. Questo metodo permette di assimilare in poco tempo un gran numero di informazioni, cambiando materia, infatti, il nostro cervello recepisce stimoli diversi che potenziano le sue capacità.

[BREAK]

3. I riassunti
Se pensi che scrivere un riassunto può essere noioso e richieda troppo tempo, pensa a quanto può esserlo leggere e rileggere un gran numero di pagine. In un riassunto puoi concentrare tutto quello che ti serve sapere in poche pagine. Il riassunto è un ottimo metodo per memorizzare quello che studi, perchè nel momento in cui selezioni le informazioni da inserire, hai già creato un focus intorno ai concetti importanti che devi realmente conoscere. Può esserti utile anche confrontare i tuoi riassunti con quelli dei tuoi compagni di classe, in modo da essere certo di aver colto nel segno.

via giphy

4. Rendi interessante quello che studi con la musica
Se sei in grado di studiare mentre ascolti musica, sfrutta questa tua caratteristica a tuo favore. Recenti studi hanno confermato che studiare con la musica può favorire l'apprendimento. Se vuoi scorprire quale tipo di musica è più adatta clicca sul post che abbiamo dedicato a questo topic qui. Studiare con la musica, sia chiaro, non significa perder tempo a smanettare con le playlist dell ipod.

[BREAK]

5. Pensa come un prof
Non è così difficile come credi, puoi riuscire a prevedere le domande di un prof per un'interrogazione o un compito in classe. In classe stai attento quando interroga o spiega, ci sono dei topic che rievoca in continuazione, o ai quali un prof è particolarmente legato. Sai già su quali argomenti devi concentrare la tua attenzione.

Via Giphy

6. Un ultimo consiglio
Non rimandare mai. Sembra banale, ma il modo migliore per studiare bene e velocemente è avere il tempo necessaio a disposizione. Ciò significa che spesso non basta ammazzarsi di studio la sera prima di un esame, meglio brevi sedute di studio ripetute nel tempo.