Concorso Carabinieri 2018 per civili: tutte le info

Oggi vogliamo parlarvi di concorsi pubblici e, in questo caso, nello specifico del concorso per entrare nell’arma dei Carabinieri rivolto ai civili. Finalmente è stato pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale, il bando per il concorso, aperto ai civili, per 2.000 allievi. Procediamo per gradi e cerchiamo di valutare insieme tutto ciò che riguarda il concorso: il bando, i requisiti e la domanda in modo da darvi tutte le informazioni qualora foste interessati a parteciparvi.

 Non perderti il nostro speciale su come trovare il lavoro dei tuoi sogni: Formazione professionale: corsi di studio e tirocini

Concorso Carabinieri 2018 rivolto ai civili: il bando

Come vi abbiamo già accennato quest’anno era previsto un concorso, rivolto ai civili, per entrare nell’arma dei carabinieri. Il bando è stato pubblicato martedì 15 maggio sulla Gazzetta Ufficiale e, come accade di consueto per tutti gli altri concorsi, contiene tutte le informazioni per parteciparvi. Nel bando sono contenute le prove da superare, che sono:

  • prova scritta di selezione: un questionario a risposta multipla su domande di logica e cultura generale,
  • prova di efficienza fisica: esercitare per verificare la preparazione atletica dei candidati,
  • accertamenti sanitari: colloquio con lo psichiatra e visite mediche,
  • valutazione dei titoli: valutare se idonei o meno.

Ai fini del superamento delle prove, ci sono dei libri fatto con lo scopo di aiutarvi nella preparazione che potete tranquillamente reperire on line. Come ogni concorso che si rispetti, sono necessari specifici requisiti per potervi accedere, scopriamo insieme quali sono.

Non perderti: Come diventare carabiniere: requisiti e formazione

Concorso Carabinieri 2018: quali sono i requisiti di accesso

Per poter partecipare al concorso Carabinieri 2018 rivolto ai civili per un totale di 2.000 posti, dovrete dimostrare di possedere tali requisiti, senza i quali non potrete accedere:

  • avere la cittadinanza italiana e godere dei diritti politici
  • aver compiuto 17 anni e non aver compiuto 26 anni (per chi partecipa alle aliquote VFP o per chi ha già prestato servizio militare il limite di età è elevato a 28 anni non compiuti)
  • aver conseguito il diploma di istruzione secondaria di secondo grado (maturità).

Leggi anche: Concorsi Pubblici 2018 non scaduti

Concorso Carabinieri 2018: come presentare la domanda

La domanda dovrà essere presentata on line nell’area riservata del sito ufficiale dei carabinieri www. carabinieri.it e va consegnata entro trenta giorni dalla pubblicazione del decreto nella Gazzetta Ufficiale. Per presentare la domanda avrete bisogno delle credenziali SPID (Sistema pubblico di identità digitale) o di un lettore di smartcard installato nel computer per l’utilizzo con carta nazionale dei servizi (CNS). Lo Spid dovrà avere il livello di sicurezza 2 e per qualsiasi tipo di informazione collegatevi all’indirizzo www. spid.gov.it, troverete tutto lì.  

Leggi anche: