Un giovane del Bangladesh, Grey Dhaka, questo il suo nome, ha inventato un condizionatore dal cuore verde. Ovvero, non ha bisogno di elettricità per funzionare e quindi raffreddare l'ambiente. Un dispositivo quanto mai utile in un paese le cui temperature d'estate raggiungono anche i 45° (considerate bene questo dato quando vi lamentate del caldo).

Eco cooler sfrutta una legge fisica: l'aria si raffredda se il suo volume decresce a pressione costante. Per realizzarlo, il buon Grey ha utilizzato materiale di risulta: botigliete di plastica e del cartone.

Le bottigliette, a cui è stato tagliato il fondo, sono state infilate nel cartone ed applicate a mo' di finestra. L'aria calda arriva al collo della bottiglia e subisce (appunto) una riduzione del suo volume, fuoriuscendo ridimensionata attraverso il collo della bottiglia.

Risultato: la temperatura scende di ben 5 gradi! Ecco il suo funzionamento in questo video. Magari potrete tentare di costruire il dispositivo anche per la vostra abitazione.