ESAME TERZA MEDIA INGLESE

Esame terza media 2017: il panico inizia a crescere, in quanto le prove sono veramente alle porte. Ormai l'esame è arrivato e anche tu temi la prova scritta di inglese che dovrai sostenere tra pochissimo? Allora sei capitato nel posto giusto perché in questa guida parleremo di tutto quello che devi sapere e ripassare per svolgere correttamente questa traccia. La prima cosa che devi tenere a mente, ma che immaginiamo tu sappia già, è che la prova di inglese all'esame di terza media è uno degli scritti non decisi dal Ministero così come quelli di matematica di italiano (il Miur infatti sceglie solo le domande del Test Invalsi 2017).
Questa prova scritta prevede che l'insegnante scelga due tra queste quattro tipologie:

Le due tracce scelte verranno poi sottoposte agli studenti che potranno scegliere quale svolgere. Vediamo ora nel dettaglio tutte le tipologie e le modalità con cui svolgere al meglio la prova di inglese dell'esame terza media. 

ESAME TERZA MEDIA INGLESE: COME STUDIARE

Vediamo qui di seguito tutte le fasi per prepararsi al meglio alla prova di inglese degli esami di terza media e superare la prova con un bel voto!

  • Esame terza media inglese: come affrontare la preparazione. Per imparare bene la lingua inglese (ma questo vale per tutte le lingue straniere), è necessario un costante esercizio, in modo da memorizzare i vocaboli e i modi di dire. Se ti annoi a leggere i brani in inglese che trovi sul tuo libro di scuola, puoi sempre affidarti alla musica: ascolta le tue canzoni preferite, cerca i testi e prova a memorizzarli e a comprenderne il significato. In questo modo unirai l’utile al dilettevole, e senza accorgertene avrai memorizzato un bel po’ di parole!
  • Ripassa la grammatica: va bene conoscere i vocaboli, ma bisogna anche saper applicare le giuste regole grammaticali! Ripassa tutto quello che pensi ti possa servire per scrivere in modo corretto, e soffermati su quello che ricordi di meno. Attenzione al plurale dei nomi, a concordare i verbi nel modo giusto, memorizza i verbi irregolari, ricorda quando bisogna usare some e quando any, stai attento ai pronomi.
  • Riguarda i compiti svolti durante l’anno: di sicuro vi sarete esercitati sulle prove d’esame nel corso dell'anno scolastico, dunque riguarda tutti i compiti e cerca di memorizzarli. È probabile che le tracce della prova siano molto simili ai compiti svolti, e se sai già cosa scrivere, ti troverai a metà dell’opera!
     

ESAME TERZA MEDIA INGLESE: COMPRENSIONE DEL TESTO

Questa tipologia consiste nel leggere un piccolo brano proposto, e di rispondere ad un questionario il cui scopo è quello di testare il livello di comprensione dello studente. Leggi il brano una prima volta, e cerca di capire più o meno il significato generale. Poi, se ci sono vocaboli che non conosci, cercali sul dizionario e segnali con la matita. Rileggi tutto di nuovo, e ti accorgerai di avere una comprensione completa del brano!
Puoi quindi passare a leggere le domande e a provare a rispondere. La risposta è sempre contenuta all’interno del brano, perciò basta leggere la domanda con attenzione e analizzare il brano.

Esame inglese terza media, comprensione del testo: simulazione

Ecco un esempio per capire il brano.
Poniamo che un professore scelga quuesto passaggio:
“Steve Jobs is not a tecnica genius or a great inventor, but he ha san enourmous influence on the technology we use in our everydai lives. He has done more that anyone else to make this technology attractive, exciting and easy to use even for people who have no tecnica skills. Jobs was born near San Fancisco on 24th February 1955. After leaving High School he worked as a designer of video games for Atari, but soon gave up the job to make a long trip to India. When he returned to California he met an old schoolfriend called Stephen Wozniak, an electron ics inventor”.
Una domanda di comprensione potrebbe essere:
Where does Jobs come from?
Per rispondere alla domanda, rileggi il brano e cerca i punti in cui si capisce da dove proviene Jobs.
Il brano dice Jobs was born near San Fancisco” e “he returned to California”. Dunque, Jobs è nato vicino San Francisco, in California, dove poi è tornato dopo un periodo di allontanamento. Allora possiamo rispondere: “Jobs comes from San Francisco, California”.

ESAME TERZA MEDIA INGLESE DIALOGO

Un’altra traccia che potrebbe capitare consiste nel comporre un dialogo in inglese, oppure completare un dialogo proposto. Fai attenzione a cosa chiede la traccia: svolgi tutti i punti che vengono richiesti senza tralasciare nulla e nel giusto ordine.
Una volta scritto il dialogo, correggi gli errori grammaticali, in particolare controlla se hai collocato i verbi nell’ordine corretto all’interno delle domande e se hai applicato la giusta regola.

Esempio di dialogo per l'esame di inglese di terza media:

Per essere sicuro di non sbagliare non formulare frasi troppo lunghe. Per esempio, se ti viene chiesto di scrivere un dialogo tra due ragazze che stanno facendo conoscenza, puoi iniziare così:

– Hello, my name is Hilary. What’s your name?
– My name is Violetta. How old are you?
– I’m 13.

ESAME TERZA MEDIA INGLESE: LETTERA A UN AMICO

Un'altra tipologia di traccia che potresti trovarti di fronte all'esame di inglese di terza media è la lettera a un amico. Il professore potrebbe chiederti di scrivere una lettera informale di presentazione (in cui parli di te e della tua famiglia), o una lettera sulle vacanze estive o, ancora, una lettera sulla scuola. Vediamo insieme quali sono le dritte che devi tenere a mente per non sbagliare.

Lettera a un amico esame terza media: simulazione

La lettera è una composizione vera e propria, in cui bisogna seguire alcune regole precise.Innanzitutto va inserita l’intestazione, in alto a destra, con il proprio recapito e la data:

Violetta Paris
Via Roma 1
00100 Roma, Italia
Roma, 20/05/2014

Poi, va messo l’incipit:

Dear Brenda,
how are you? …

Successivamente, puoi iniziare a scrivere la lettera vera e propria. Ovviamente, fai tutto prima in brutta copia. Leggi bene cosa chiede la traccia, e segui passo passo tutte le indicazioni, senza saltare nessun passaggio. Una volta finito, rileggi la lettera e correggi eventuali errori.

Non dimenticare di mettere una frase di chiusura e la firma:

Look forward to seeing you soon,
Violetta

Cerchi altri esempi? Li trovi qui:

ESAME TERZA MEDIA INGLESE RIASSUNTO

Infine, per quanto riguarda il riassunto, si tratta di sintetizzare un brano proposto. Fai quindi lo stesso lavoro che faresti per la comprensione del brano: dai una prima lettura, cerca i vocaboli che non conosci e rileggi una seconda volta.

Successivamente, fai un piccolo riassunto in italiano e poi traducilo. Cerca di utilizzare frasi brevi e vocaboli non troppo complicati. Stai attento a non sbagliare ad applicare le regole grammaticali, e controlla che tutte le parole siano scritte nel modo corretto.

A questo punto, una volta terminata la prova che hai scelto, puoi scrivere in bella copia, ma non dimenticare di dare un’ultima occhiata prima di consegnare!

Per approfondire: Come fare un riassunto in inglese: la guida

Non perderti: Esame terza media inglese: gli errori da evitare

Leggi anche: Diploma Terza Media: richiesta e ritiro

Vuoi aiuto o consigli per gli Esami di terza media? Iscriviti al gruppo: Terza media che tragedia!