ESAME TERZA MEDIA 2017: COME PRENDERE 10 E LODE

 Nella vita bisogna sempre puntare al massimo è vero ma certe sfide richiedono impegno, sacrificio e, nel caso dell’esame di terza media 2017, tanto, tantissimo studio. Tu però vuoi assolutamente prendere 10 e lode, essere soddisfatto delle prove fatte e chiudere un capitolo difficile del tuo percorso scolastico nel migliore dei modi. Le prove per arrivare al tanto agognato massimo punteggio sono ardue: matematica, italiano, lingue, i test Invalsi e a queste dobiamo aggiungere il voto di ammissione all’esame. Sembra davvero un’impresa titanica, ma non impossibile! Non disperare: ecco tutto quello che hai bisogno di sapere subito su come prendere 10 e lode all’esame di terza media.


COME PRENDERE 10 E LODE: QUANTO CONTA IL VOTO DI AMMISSIONE PER ESAME TERZA MEDIA 2017

 Per essere ammessi all’esame è necessario aver raggiunto la sufficienza in tutte le materie, compreso il voto di condotta. Questo voto tiene conto del completo percorso scolastico compiuto nei 3 anni, della frequenza in classe (bisogna aver frequentato almeno i tre quarti dell’orario scolastico). Però per ambire al 10 e lode all'esame di terza media bisogna ovviamente ottenere molto di più che la sufficienza: occorre essere ammessi all’esame di terza media con il massimo al giudizio di idoneità che darà il Consiglio di Classe!

PRENDERE 10 E LODE ALL’ESAME DI TERZA MEDIA: LE PROVE

 Se riesci nell’impresa di arrivare all’esame con un voto altissimo sei già a buon punto. Poi però devi affrontare l’esame al massimo delle tue possibilità per ottenere il massimo dei voti nelle prove scritte e orali. Per prendere 10 come voto finale all'esame di terza media, bisogna raggiungere quindi il massimo in tutte le prove, più il giudizio di idoneità. La media sarà calcolata tenendo conto del Giudizio di idoneità, della prima prova scritta di italiano, della seconda prova scritta di matematica, della prova Invalsi, delle prove scritte di lingue comunitarie (2 voti = 1 per ogni lingua) e infine, del colloquio orale. Ricordiamo, se non fosse ancora chiaro, che "Per media dei voti deve intendersi la media aritmetica, dovendosi attribuire a tutte le prove d’esame il medesimo rilievo. Si esclude pertanto ogni possibilità di ricorrere alla media ponderata". In poche parole: i voti presi alle singole prove ed il giudizio di idoneità vanno sommati tra loro e divisi per quante sono le prove stesse, vale a dire 7.

COME PREDERE 10 E LODE ALL'ESAME DI TERZA MEDIA 2017: 

L’ambizione è un’arma in più, come lo è la tua preparazione, però vogliamo comunque darti qualche consiglio per affrontare le prove al meglio e ottenere il massimo. Ecco le nostre istruzioni per l’uso:

  • Prova di italiano terza media: Bisogna partire con il piede giusto! Il nostro consiglio è di scegliere il tema su un argomento a scelta su cui ti sei allenato durante l’anno, su cui sei più preparato e che ti mette meno in crisi!
  • Prova di matematica terza media: chi ci è già passato ci fa sapere che è necessario sapere tutto quanto fatto durante l’anno in matematica, quindi coraggio! Ripassa bene soprattutto gli ultimi e penultimi argomenti trattati.
  • Prova di lingua terza media: non ti allarmare: l’esame non sarà diverso dalle verifiche già affrontate in classe. Ci sarà un testo da leggere in lingua originale con delle domande a cui rispondere. Ripassa bene la grammatica e aggiungi qualche esercitazione di comprensione.
  • Test Invalsi terza media: la parola d’ordine è esercitarsi quanto più possibile con i test di Italiano e Matematica!
  • Orale esame terza media: I nostri consigli per fare un orale impeccabile:
  1. La tesina: porta un argomento originale che stupisca i prof.
  2. Ricorda:  Se colleghi bene argomenti e materie difficilmente i prof  faranno altre domande

ESAME TERZA MEDIA 2017: COME PRENDERE 10 E LODE

 Dopo questo utile e importante spiegone, è ora di buttarsi nella mischia. L’esame è alle porte e se hai fatto il tuo dovere da studente modello e affronterai le prove con concentrazione e impegno, siamo sicuri che potrai ottenere il voto che desideri e il tanto sperato 10 e lode. Ricapitoliamo infine: è necessario ottenere il massimo dei voti in tutte le prove e nel giudizio di idoneità, arrivando così alla media del 10 tondo tondo. Sarà la Commissione d’esame a decidere se assegnarti la lode. La decisione sarà presa all’unanimità: il no di un solo prof può far sfumare la lode, ma siamo certi che tu dimostrerai di essere all’altezza. In bocca al lupo e comunque finirà, sarà un successo!

ESAME TERZA MEDIA 2017