ESAME TERZA MEDIA: COME OTTENERE LA BORSA DI STUDIO

Quando si parla di borse di studio si pensa sempre all’Università o ai Master, ma in molti non sanno che sono disponibili alcune borse anche per gli studenti più piccoli, che si apprestano ad affrontare l’Esame di Terza Media 2017. Le borse, un tempo erogate dall’INDAP, sono adesso distribuite dall’INPS che ha acquisto l’INDAP nel 2012. Le borse di studio sono quindi pubbliche, ma sono soggette ad alcuni requisiti ben precisi. Vuoi scoprire a chi sono rivolte, in cosa consistono e come fare domanda per le borse di studio INPS 2017? Ecco tutto quello che devi sapere!

Leggi anche:

ESAME TERZA MEDIA BORSA DI STUDIO: REQUISITI

 Le borse di studio INPS non sono aperte a tutti, ma sono destinate solamente ai figli (anche orfani) dei dipendenti e dei pensionati pubblici, in particolare agli studenti i cui genitori sono lavoratori pubblici e statali iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali o alla Gestione Assistenza Magistrale.
L’essere figlio di un dipendente pubblico non è comunque l’unico requisito: per ottenere una borsa di studio “Super Media” bisogna dimostrare di essere studenti meritevoli. In particolare, gli studenti delle medie possono richiedere la borsa di studio se:

  • hanno frequentato l’ultimo anno di scuole medie e hanno superato l’esame di terza media;
  • sono stati promossi nell’anno scolastico 2016/2017 con una media di almeno 8/10 e hanno conseguito il titolo di studio con il voto di almeno 8/10 (per gli studenti disabili è richiesta la media di 6/10);
  • non sono in ritardo nella carriera scolastica per più di un anno;
  • hanno un determinato reddito ISEE minorenni o ordinario;
  • non hanno usufruito di altre provvidenze analoghe erogate dall’INPS, dallo Stato o da altre istituzioni private italiane o straniere del valore superiore al 50% dell’importo della borsa messa a concorso per l’anno scolastico in questione. 

Potrebbe interessarti: Borse di studio: come cercarle in anticipo

ESAME TERZA MEDIA: VALORE DELLA BORSA DI STUDIO

 Il bando riguardante la borsa di studio per gli studenti che sosterranno l’esame nelle prossime settimane non è ancora uscito, ma guardando allo scorso anno, possiamo vedere che la borsa di studio avrà un valore monetario corrispondente a 750 euro.

ESAME TERZA MEDIA BORSA DI STUDIO: COME FARE DOMANDA

 Il bando di concorso per le borse di studio INPS dovrebbe uscire nei mesi estivi e il periodo per presentare le domande, se si confermasse l’iter dello scorso anno, andrebbe da settembre a ottobre 2017. Le domande devono essere presentate per via telematica dal genitore dipendente o pensionato pubblico; per questo motivo, è necessario essere in possesso dell’apposito PIN che serve per accedere al sito dell’INPS nell’area riservata. Una volta fatto log-in, il percorso da seguire è il seguente: Servizi online > Servizi per il cittadino > Servizi ex Inpdap > Per tipologia di servizio (o in alternativa Per ordine alfabetico) > Borse di studio / Iniziative accademiche > Domanda.
Al momento della domanda è necessario essere in possesso di un indicatore ISEE per il nucleo familiare di riferimento valido al momento della data del bando.

ESAME TERZA MEDIA BORSA DI STUDIO: GRADUATORIA

 Non tutti coloro che fanno domanda potranno ricevere una borsa di studio, in quanto il numero di finanziamenti erogati dall’INPS è limitato. Dopo la scadenza del bando, troverete sul sito dell’INPS le graduatorie, la cui redazione è stipulata tenendo conto del merito scolastico, ossia della media scolastica ottenuta da ciascuno studente.

ESAME TERZA MEDIA: LA GUIDA

Vuoi affrontare al meglio l’Esame di Terza Media? Consulta le nostre risorse: