FACOLTÀ ALTERNATIVE A MEDICINA: SCIENZE MOTORIE

Chi sosterrà il test ingresso di Medicina dovrà anche valutare la possibilità di non essere ammesso a questa facoltà a numero chiuso.
Occorre allora iniziare ad organizzarsi ed avere in tasca un piano B che vi permetta di non rimanere fuori dai giochi universitari e magari riprovare il test d’ingresso l’anno prossimo. Tra le tante opportunità si può scegliere una facoltà alternativa a Medicina, una con un piano di studi simile che consenta di avere già nel curriculum un numero di esami da convalidare poi nel caso in cui si riuscisse a superare il test successivo. Inoltre le università offrono la possibilità di applicare l’Articolo 6, che consente alle matricole di aggiungere nel proprio piano di studi due esami di Medicina. Tra le facoltà simili a Medicina abbiamo Scienze Motorie: scopriamo qualcosa in più su questo corso di laurea.

CORSO DI LAUREA IN SCIENZE MOTORIE: MATERIE ED ESAMI

Il corso di laurea in Scienze Motorie fornisce una base scientifica a tutte le attività connesse ai movimenti del corpo umano: teorie e metodi didattici per le diverse discipline sportive, educazione motoria, conoscenze basilari per condurre uno stile di vita sano, nozioni giuridico. Tra le materie principali abbiamo: Anatomia, Biochimica e nutrizione umana, Biologia applicata, Biomeccanica, Psicologia, Diritto pubblico, Diritto privato, Organizzazione dello sport, Teoria e metodologie del movimento umano, Lingua straniera, Antropometria ed ergonomia, Fisiologia umana, Teoria e didattica degli sport natatori, Pedagogia del gioco, Fitness e attività motorie, Igiene, primo soccorso e traumatologia, Sociologia.

SCIENZE MOTORIE: LE MATERIE IN COMUNE CON MEDICINA

Alcune materie del primo anno di Scienze Motorie sono le stesse di Medicina, per cui, se si intende provare il test l’anno prossimo, sarà bene cercare di sostenere prima questi esami, così da non trovarsi indietro nel caso in cui si dovesse superare il test. Inoltre, applicando l’articolo 6 si potranno aggiungere al proprio piano di studi un massimo di due esami di Medicina.

SCIENZE MOTORIE: SBOCCHI PROFESSIONALI

Occorre infine valutare la possibilità di poter continuare a frequentare questo corso di laurea: potrebbe infatti piacervi o c’è comunque il rischio di non riuscire a superare nuovamente il test. E allora passiamo agli sbocchi lavorativi: quali sono? Eccone alcuni:

  • insegnante di educazione fisica
  • educatore alimentare
  • consulente di società ed organizzazioni sportive
  • gestore di palestre e centri sportivi
  • personal trainer
  • preparatore fisico

FACOLTÀ ALTERNATIVE A MEDICINA: QUALI SONO

Vuoi saperne di più sulle altre facoltà alternative a medicina? Leggi:

Iscriviti al gruppo Facebook Test di Medicina: tutto sul numero chiuso