Fare il Criminologo: facoltà e studi

Ormai se ne sentono di tutti i colori e guardando la tv o leggendo i giornali hai scoperto che la tua vera vocazione è fare il criminologo. Bene, è una professione molto ricercata al momento, grazie anche appunto alla pressione mediatica. Diventare criminologo è una cosa complicata e molto seria ma se ne sei convinto, questo è l’articolo che fa per te: ti spiegheremo come fare a diventare un criminologo, quale percorso intraprendere e tutti gli sbocchi lavorativi di questa professione in ascesa!

Non perdere: Come diventare criminologo

Facoltà si Criminologia

La facoltà di criminologia ti permette di acquisire una professionalità specifica sulle discipline che riguardo i reati, le vittime e i criminali. Nella società odierna la figura del criminologo è entrata nella cultura popolare per diverse fiction televisive, in realtà è una professione da esiste da diversi anni che si occupa di diversi frangenti e che richiede una formazione universitaria specifica. Le conoscenze e competenze che ti offre una laurea nella facoltà di criminologia sono molteplici tra cui:

  • conoscenze di base nelle discipline psicologiche;
  • conoscenze sui metodi e le procedure di indagine scientifica;
  • esperienze applicative;
  • competenze per la comunicazione dell’informazione.

Tutti i corsi di laurea della facoltà di criminologia

Bene, se sei deciso e credi che sia questo il percorso universitario prima e poi lavorativo che faccia al caso tuo, meglio conoscere tutte le opzioni possibili. I corsi di laurea della facoltà di criminologia più comuni sono:

  • Laurea Breve o Triennale in Scienze Criminologiche e della Sicurezza
  • Laurea Breve o Triennale in Scienze dell’Investigazione
  • Laurea Breve o Triennale in Sociologia Ricerca Sociale e Criminologica
  • Laurea Specialistica o Magistrale in Scienze Criminologiche Applicate all’Investigazione e alla Sicurezza

Corso di laurea in Criminologia: esami principali

Cosa si studia in questo corso di Laurea? È giusto essere consapevoli del fatto che si tratta di un corso molto complesso e molto duro, ma se hai la pelle dura ce la potrai fare. Gli esami sono molto specifici ovviamente e le materie principali da studiare nella facoltà di criminologia sono:

  • Criminologia e vittimologia;
  • Sociologia del diritto, della deviazione e della criminalità;
  • Elementi di psicologia dinamica;
  • Diritto penale;
  • Comunicazione e socioterapia;
  • Metodologia e tecniche della ricerca sociale;
  • Sociologia del territorio e sicurezza urbana.

Fare il Criminologo: sbocchi lavorativi

Con una laurea nella facoltà di criminologia hai accesso a molteplici professioni e aspetti legati all’investigazione. Alcuni dei possibili sbocchi lavorativi della facoltà di criminologia sono:

  • Ruoli di diverso tipo nella forze dell’ordine e nell’amministrazione penitenziaria;
  • Attività collegate alla ricerca in campo sociale e criminologo;
  • Attività collegate all’analisi nei fenomeni sociali e di sviluppo sociale;
  • Attività e funzioni che riguardano la progettazione di interventi politici e sociali;
  • Ruoli e funzioni nelle amministrazioni pubbliche.

Il corso inoltre prepara alle professioni di:

  • Esperto di metodi e tecniche della ricerca sociale
  • Esperto di problemi dello sviluppo sociale e del lavoro
  • Specialista nell’analisi di fenomeni sociali
  • Esperto nella progettazione di interventi politico-sociali
  • Specialista in comunicazioni pubbliche
  • Esperto in politiche per la sicurezza pubblica e/o privata
  • Esperto di processi di riabilitazione sociale
  • Operatori impiegati nelle amministrazioni pubbliche e private e dotati di autonomia e responsabilità.

Come puoi notare gli sbocchi professionali sono davvero tanti, c’è l’imbarazzo della scelta. Anche se sei ispirato da tv o serie televisive, valuta bene il piano di studi e magari perchè no, specializzati con un master per cercare la strada giusta!

Orientamento universitario: la guida

Vuoi un aiuto a scegliere l’università giusta per te? Consulta le nostre risorse: