GAY PRIDE 2017: COME VESTIRSI? È arrivato il momento di tirare fuori le bandiere arcobaleno: sabato 10 giugno torna l’appuntamento con il Gay Pride 2017 a Roma, con la parata per le vie della città. La manifestazione, organizzata in difesa dei diritti della comunità LGBT, è una marcia durante la quale si manifesta “l’orgoglio gay”, ossia si rivendica pubblicamente che non c’è niente di sbagliato, scandaloso o di cui vergognarsi ad avere un orientamento sessuale che non sia quello eterosessuale, e allo stesso tempo si chiede che i diritti di una minoranza non vengano calpestati, ma rispettati e garantiti. Il Pride è sinonimo di libertà, democrazia, diritti civili, gioia e colori ed è aperto non solo alle persone LGBT, ma a chiunque pensi che sia importante sostenere l’uguaglianza di tutti i cittadini e la fine di ogni discriminazione e omofobia. Rimane però una domanda: come vestirsi per andare al Gay Pride 2017? È previsto un dress-code? È necessario travestirsi o indossare abiti eccentrici? Scopriamolo insieme!

Leggete anche: Gay Pride Roma 2017: percorso corteo e ora di partenza

come vestirsi gay pride 2017

GAY PRIDE 2017: COSA INDOSSARE. Il punto principale è proprio questo: non c’è un solo modo per vestirsi in occasione del Gay Pride o un dress-code. Nessuno vi può dire di vestirvi sobriamente, in maniera elegante o vi può imporre di indossare un costume: il Pride celebra la libertà di essere se stessi e di esprimersi come meglio si ritiene opportuno. Tantissima gente va anche in jeans e t-shirt, quindi, se non vi piace mettervi in mostra, potete scegliere un outfit sobrio. Volete osare e credete che sia importante spettacolarizzare la manifestazione per dare più risalto all’evento? Allora sbizzarritevi secondo i vostri gusti es estro, un po’ come se fosse carnevale: chi può dirvi quale costume indossare e quale no? Abiti colorati, costumi da bagno, travestimenti, boa colorati… date spazio alla vostra voglia di esprimerti! E poi, non dimenticate i colori: bandiere arcobaleno realizzate con il trucco su volto, pettorali o braccia, collane e coroncine hawaiane colorate, glitter colorati, palloncini… qualsiasi cosa vi viene in mente andrà bene!

Non perderti: