GAY PRIDE ROMA 2017: DEVIAZIONI MEZZI 10 GIUGNO

 Si entra nel vivo della Pride week, la settimana ricca di eventi, dibattiti e manifestazioni promossa dalla comunità Lgbt. Tutti, e senza alcun ‘obbligo di sobrietà’, possono partecipare al Roma Pride 2017, senza dimenticare il programma della Pride Week in scena ogni sera alla Gay Croisette con vista Colosseo. Una settimana da non perdere tra carri, musica, sole e colori, senza dimenticare le battaglie importantissime portate avanti senza nascondersi per un mondo di opportunità per tutti, nessuno escluso. Roma quindi sarà inondata, come ogni anno, da persone che parteciperanno ai tanti eventi promossi e inevitabilmente, grazsie alle tante adesioni, sarà una settimana coloratissima ma caotica. Proprio per questo abbiamo pensato a fornirvi qualche informazione circa la circolazione di mezzi pubblici, che subirà alcune modifiche nel giorno della parata e sfilata dei carri del 10 giugno.

Non perdete:

GAY PRIDE ROMA 2017: INFO SULLA CIRCOLAZIONE DEI MEZZI PUBBLICI

La sfilata dei diritti gay del 10 giugno partirà da piazza della Repubblica e arriverà in piazza Madonna di Loreto. Migliaia e migliaia di persone si muoveranno per la capitale a ritmo di musica e allegria, è prevista infatti la partecipazione di circa 20mila persone e la sfilata di circa 20 carri allegorici. Sebbene sia una festa dei diritti, sicuramente provocherà qualche blocco del traffico e deviazioni alla circolazione regolare: inevitabili le chiusure di alcune strade lungo il percorso e le deviazioni del traffico, sia pubblico sia privato. Ma prevenire è meglio che curare, quindi meglio informarsi per tempo se si è costretti a usare i mezzi quel giorno. Ecco nel dettaglio la situazione.

GAY PRIDE 2017 ROMA: STRADE CHIUSE AL TRAFFICO E DEVIAZIONE MEZZI PUBBLICI

 La parata per le vie della città che si svolgerà sabato 10 giugno e partirà da Piazza della Repubblica, si snoderà lungo il centro di Roma. Inevitabilmente sarà tutto bloccato lungo le vie del percorso e ci saranno delle deviazioni dei percorsi abituali. Vediamo allora quali sono le vie lungo le quali si snoderà il festoso corteo. I manifestanti si muoveranno da piazza della Repubblica e alle 19,30 circa, raggiungeranno piazza della Madonna di Loreto dopo aver sfilato lungo piazza dei Cinquecento, via Einaudi, via Cavour, piazza dell'Esquilino, via Liberiana, via Merulana, via Labicana, piazza del Colosseo e via dei Fori Imperiali. Il termine della manifestazione e' previsto per le 20,30. Inevitabili le chiusure di alcune strade lungo il percorso e le deviazioni del traffico, sia pubblico sia privato. La zona quindi sarà off limits. Se dovete però muovervi con mezzi di trasporto, bus, tram ecc… ecco cosa sapere:

  • Per il trasporto pubblico, nel dettaglio, si renderanno necessarie deviazioni o limitazioni di percorso per 31 linee: C2, C3, H, 3, 5, 14, 16, 38, 40, 50, 51, 60, 64, 66, 70, 71, 75, 82, 85, 87, 90, 92, 105, 170, 223, 310, 360, 590, 649, 714 e 910.
  • Ricordiamo inoltre che dalle 15 alla mezzanotte sarà chiusa via Dameta, tra il civico 1/A e via Castel di Ieri. Da inizio a fine servizio, la linea N12 prolungata proveniente da piazza Venezia sarà deviata su via Naide, via della Rustica e via Vertunni.
  • Attive e senza modifiche invece le linee A e B della metro!

Leggi anche: