GLI ERRORI DI MATEMATICA CHE FACCIAMO PIU’ SPESSO- Eh si, la matematica non è un’opinione, ma la bestia nera di tutti gli studenti. Vorremmo essere particolarmente portati per la matematica, ma il più delle volte non basta lo studio o il ragionamento: sono gli errori a fare la differenza! Quando si tratta di sbagliare un esercizio, la creatività degli studenti raggiunge livelli comici stratosferici. Ma quali sono gli errori di matematica più comuni e che facciamo più spesso? Ecco una lista degli errori che si possono commettere in matematica, nella speranza che formule e numeri non facciano più paura!

ERRORI DI MATEMATICA PIU’ COMUNI-  Avrete fatto anche voi uno di questi errori nel corso della vostra carriera scolastica. Anche se non si nasce dottori in matematica, ma soprattutto, anche se da domani le cose a scuola non miglioreranno, cerchiamo di cogliere il lato ironico della faccenda: sono solo errori, anche se il più delle volte incomprensibili. Cerchiamo quindi di trarne un insegnamento e imparare dagli sbagli che facciamo. Ecco gli errori più comuni in matematica:

COPIARE MALE- Ammettiamo! Non giriamo molto attorno alla questione: se il compito non lo sai fare, quale migliore soluzione di copiarlo dal compagno più bravo? Non ti hanno mai detto, però, che bisogna saper copiare! Non è certo un consiglio il nostro, sarebbe meglio imparare a fare gli esercizi di matematica come si deve, però se proprio non riesci a “peccare”, almeno copia bene e perciò non avere fretta perché il prof. potrebbe sorprenderti! Rileggi tutto e se ci capisci qualcosa cerca di non sbagliare!

ERRORI DI MATEMATICA DI DISTRAZIONE- Vale per ogni materia scolastica. Fai come quando rileggi il tema: non cambia niente, si passa dalle parole ai numeri, ma la sostanza rimane quella che rivedere e correggere il compito è essenziale.

ERRORI DI CALCOLO: IL SEGNO- E’ fondamentale per la riuscita del compito. È il classico flagello di tutti, da i più esperti ai principianti: dimenticare un segno potrebbe mandare a monte l’intero procedimento, quindi fai attenzione.

NON CAMBIARE LE CARTE IN TAVOLA- L’ordine delle operazioni algebriche è alla base di tutto: prima si moltiplica, poi di divide, poi si somma e si sottrae. Più facile a dirsi che a farsi…

ERRORI DI CALCOLO: LA RADICE QUADRATA- Uno degli errori più comuni. Perciò, meglio ricordare questa formula

Facciamo un esempio pratico: La radice quadrata di 16 è 4! Si vede spesso un errore molto comune nei compiti e negli esercizi, ovvero: la radice quadrata di 16 è uguale a +o- 4. Questo è davvero un erroraccio! Non c'è nessuna possibilità che la radice quadrata di un numero sia negativa, quindi, ora che la questione sembra chiarita, presta attenzione!

A proposito di radici, un altro errore che abbiamo commesso tutti è credere che la radice quadrata sia l'inverso di X al quadrato! Non è assolutamente così, la prossima volta farai bene!

ERRORI DI CALCOLO: LE SCORCIATOIE- Come arrivare prima alla soluzione e rimanere fregati perchè i conti non tornano! Le equazioni hanno le loro regole che devono essere rispettate passo dopo passo per evitare di cadere in errori credendo invece di fare la cosa giusta! Mai avere fretta in matematica, si rischia di saltare passaggi importanti.

ERRORI DI CALCOLO: SPARIZIONI MISTERIOSE- Questo errore è faciilmente collegabile al precedente… si tratta di sparizioni all'interno di equazioni facilmente spiegabili: togli di qua, metti di là, caccia questo, togli quella x e quel denominatore…insomma, la creatività qui è bandita! Occhio a fare tutti i passaggi come si deve!

ERRORI MATEMATICA DIFFUSI- Chiaro? Prova a rifletterci e a ragionarci sopra! Sono proprio le basi della matematica, ma come è ovvio, è da queste che si costruiscono le solide conoscenze! Purtroppo sono le cose più semplici, o che sembrano tali, a farci cadere più in errore. Ora che hai letto e riflettuto, cerca di non commettere più questi errori matematici e in bocca al lupo!