GRADUATORIA TEST MEDICINA 2017: I RISULTATI

Il Test di Medicina 2017 si svolgerà tra meno di un mese e l’ansia, adesso, sarà alle stelle. I candidati si staranno allenando con simulazioni e prove degli anni precedenti per conquistare uno dei posti disponibili messi in palio dal Miur. Il 3 ottobre verrà pubblicata online la prima graduatoria ufficiale nominativa e ogni aspirante matricola saprà se risulta assegnato o prenotato. Tutti i test d’ingresso si svolgeranno il mese prossimo e, come di consueto, successivamente ci saranno la pubblicazione della graduatoria unica nazionale e la pubblicazione della prima graduatoria con i codici etichetta, ossia con i punteggi anonimi di tutti i candidati in modo da mantenere la privacy di tutti gli studenti.  Inoltre, ogni candidato potrà prendere visione del proprio elaborato con tanto di risultati definitivi.
Il 3 ottobre, dunque, verrà pubblicata ufficialmente la prima graduatoria del Test di Medicina 2017, a cui seguiranno diversi scorrimenti. Il punteggio minimo per entrare, che l’anno scorso è stato 63,3 punti, quest’anno potrebbe variare, in base alle domande del compito, che potrebbero essere più difficili o più semplici.

Se hai ancora qualche dubbio, ecco alcuni link che potrebbero esserti d’aiuto:

test medicina punteggio anonimo

TEST MEDICINA 2017: GRADUATORIA ANONIMA

I risultati del test di medicina che si svolgerà il 6 settembre saranno pubblicati il 19 dello stesso mese in forma di graduatoria anonima. Nessun nominativo sarà inserito nella graduatoria: l’elenco sarà ordinato per codice etichetta (e non per punteggio) e i punteggi saranno divisi per Ateneo. Qual è  l’utilità di questa graduatoria? Oltre ai criteri di trasparenza, ossia rendere pubblica a tutti la graduatoria, la sua pubblicazione ti permette di capire, dopo le tante varie supposizioni post-test, qual è il punteggio minimo per entrare in ciascun Ateneo.

TEST MEDICINA 2017: I RISULTATI

Il tuo punteggio personale ti verrà comunicato invece il 29 settembre sulla tua pagina Universitaly con le foto del compito che hai sostenuto annesse. Se non otterrai il punteggio minimo per entrare in graduatoria, devi metterti l’animo in pace e valutare l’iscrizione a una facoltà alternativa a medicina, la possibilità di andare a studiare all’estero o di fare ricorso nel caso tu assista a delle irregolarità durante la prova d’ingresso. Se invece otterrai più di 20 punti, il 3 ottobre conoscerai la tua sorte: in questa data il Miur pubblicherà infatti la graduatoria nazionale per Medicina, consultabile sempre andando nella pagina personale di Universitaly. Se non otterrai un posto disponibile, non disperare: ci sono sempre gli scorrimenti, il primo dei quali sarà effettuato il 10 ottobre.

Non perderti: