Corsi di vela, arrampicate, discese con ai piedi gli sci, hockey, golf, surf, arti creative: vi piacerebbe una scuola in itinere, d’inverno collocata in montagna e in inverno sul lago? Un liceo del genere esiste e si trova in Svizzera! Unica pecca? La retta ammonta a 100 mila euro l’anno!

rosey-campus-de-rolle-11

L’Istituto Le Rosey, questo il suo nome, è una scuola privata tra le più esclusive al mondo ed è senz’altro il liceo più costoso del pianeta. Tra gli ex alunni troviamo il Re di Belgio e il Principe Ranieri di Monaco: una scuola da re e regine quindi, che permette l’accesso alle migliori università del globo (e ci mancherebbe, visto il costo!).

In estate gli studenti si spostano sul lago di Ginevra, dove possono praticare attività all’aria aperta e in acqua, tra cui vela, golf, surf, mentre in inverno l’Istituto Le Rosey ha un campus in montagna, sulle Alpi, quindi è possibile anche uscire in escursione a piedi o con i cani da slitta, ma anche imparare ad arrampicarsi sulle pareti rocciose o darsi a sport come l’hockey. Non manca poi lo spazio per le arti creative, dalla recitazione alla danza, e lo studio, necessario poi per potere entrare nelle università più prestigiose come Oxford, Cambridge oppure Harvard o Yale.

“Cerchiamo studenti brillanti e con grandi potenzialità”, dicono dalla scuola parlando degli alunni selezionati per frequentare l’esclusivo liceo Le Rosey, “potrebbero diventare futuri leader o atleti professionisti”. Tra le altre cose, La scuola include anche vitto e alloggio e le pause merenda sono a base di cioccolata calda. Ci state facendo un pensierino?