LAUREA IN SCIENZE GEOGRAFICHE: FACOLTÀ, ESAMI E SBOCCHI

Questo è il periodo della scelta universitaria, dei ragazzi che stanno per intraprendere il cammino universitario e che, per scegliere la facoltà a cui iscriversi, hanno sicuramente bisogno di qualche aiuto. Sono tantissime le facoltà a cui potersi iscrivere, ma in fase di Orientamento Universitario dovete seguire l’istinto e quello che vi piace e vi appassiona maggiormente. Se vi piace la Geografia, se siete affascinati dalla Terra e dalle sue mille sfaccettature, se sentite di poter aiutare il pianeta con i vostri studi la laurea in scienze geografiche è la facoltà che fa per voi. Siete ancora in tempo per apprendere tutte le informazioni necessarie e noi siamo qui per questo, vi aiuteremo a orientare le vostre scelte verso la giusta direzione. Iniziamo a vedere qualcosa sulla facoltà, così da iscriversi all’università con le idee ben chiare.

Leggi anche: Test Psicoattitudinali Online per l’Orientamento Universitario

Laurea in Scienze Geografiche: Facoltà, Esami e Sbocchi

LAUREA IN  SCIENZE GEOGRAFICHE: FACOLTÀ

I corsi e i piani di studio di questo corso di laurea prevedono lo studio di materie che abbiano come scopo quello di analizzare i fattori che determinano i cambiamenti, la collettività, gli uomini, le culture e le economie; in poche parole tutti quei fenomeni che, in un modo o in un altro, in positivo o in negativo, cambiano il nostro pianeta. La geografia richiede l’approfondimento e il collegamento con altre materie, quali la sociologia, la demografia, l’economia, la semiotica e le scienze informatiche. Se questa presentazione generale vi ha incuriosito, se vi appassiona l’idea di studiare i fenomeni che modificano la terra, continuando a leggere troverete gli esami da sostenere durante i tre anni di corso; ai quali poi si aggiungeranno altri due anni, qualora voleste proseguire con la laurea magistrale. Intanto pensiamo agli esami della triennale.

LAUREA IN SCIENZE GEOGRAFICHE: ESAMI

Per quanto riguarda gli esami da sostenere durante il percorso universitario, il piano di studi prevede, approssimativamente, tali discipline:

I anno:

  • cartografia storica con laboratorio
  • economia del territorio
  • geografia
  • geografia regionale
  • letteratura italiana
  • un esame a scelta tra: ecologia umana, geografia culturale, geografia urbana, istituzioni di diritto pubblico
  • un altro esame a scelta tra: storia contemporanea, storia medievale, storia moderna, storia romana e storia sociale

II anno

  • demografia e statistica per l’analisi geografica
  • geografia politica ed economica
  • governo locale
  • storia dell’urbanistica moderna e contemporanea
  • un esame a scelta tra lingua francese e lingua inglese
  • un esame a scelta tra antropologia culturale, geografia storica dell’antichità, geomorfologia, pedagogia generale, psicologia cognitiva, topografia dell’Italia antica
  • un esame a scelta tra: principi e tecniche per la ricerca sociale, sociologia della comunicazione e storia della filosofia

III anno:

  • sistemi informativi e geografici
  • un esame a scelta tra geomatica e storia economica
  • un attività formative tra laboratori e tirocini

Il corso di laurea inoltre prevede laboratori informatici, di analisi qualitativa e quantitativa e di ricerca sociale sul campo. Sono previsti anche stage formativi presso aziende o enti. Vediamo invece quali porte si apriranno ad un laureato in Scienze Geografiche appena concluderà i suoi studi.

FACOLTÀ DI SCIENZE GEOGRAFICHE: GLI SBOCCHI

La ricerca del lavoro per un neo laureato in scienze geografiche può spostarsi in vari campi; innanzitutto può lavorare sia negli enti pubblici che in quelli privati di ricerca e progettazione territoriale, può occuparsi di programmazione urbanistica, economica e sociale, può lavorare per il miglioramento di patrimoni culturali, artistici e naturali presso aziende turistiche e in cooperative per lo sviluppo ed organismi internazionali.

ORIENTAMENTO UNIVERSITARIO: DRITTE E CONSIGLI

Se hai bisogno di consigli per scegliere la Facoltà che fa per te non perderti le nostre guide: