LE DIECI MORTI PIÙ INCREDIBILI DI SEMPRE

Se ci guardiamo indietro, ci rendiamo conto di quante morti incredibili abbiano colpito personaggi della storia, della musica o del cinema. Si tratta di morti assurde perché ci hanno letteralmente spiazzato, lasciando viaggiare nella nostra mente una sola ed unica riflessione: com'è potuto accadere? Perché proprio in questo modo? Purtroppo quando a morire è un personaggio conosciuto, che sia del mondo dello spettacolo, del cinema, del calcio, della politica, della musica, dopo rimane un grande vuoto in chi lo ha seguito e amato; un vuoto che viene subito colmato dal chiacchiericcio che si crea dietro ogni prematura scomparsa, sul come, sul perché e si perde di vista che si tratti di una morte e come tale va rispettata con il silenzio dovuto davanti a tanto dolore. Ma a volte quello che ci fa rimanere a bocca aperta è l'assurdità della circostanza in cui avviene la morte: vediamo allora 10 tra le più incredibili e strane che siano mai successe.

morti incredibili

MORTI STRANE: LA TOP TEN DI QUELLE PIÙ ASSURDE

Che sia un cantante, un re o una regina, un attore o una persona qualunque, quando una persona muore lascia solo un grande vuoto. Ma, come abbiamo detto prima, a volte il caso, la circostanza e la situazione davvero incredibile ci lascia davvero senza parole. Ecco quelle che a parer nostro sono le più strane di sempre:

  • Torniamo indietro nel tempo, al 455 a.C.: il tragediografo greco Eschilo venne ucciso da un'aquila in volo che gli gettò una tartaruga in testa.
  • Nel 1567, Hans Steininger morì rompendosi l'osso del collo dopo essere inciampato nella sua lunghissima barba.
  • Francis Bacon morì per il freddo mentre cercava di congelare un pollo provando a dimostrare la conservazione degli alimenti.
  • Nel 1771, Adolf Frederick, re di Svezia, morì dopo aver fatto un super pranzo che comprendeva 14 portate di dolci.
  • Jack Daniel, l'inventore del Wisky, in un momento di rabbia tirò un calcio ad una cassaforte. Si lacerò una gamba, che fu amputata; l'infezione passò all'altra gamba, amputata anche questa, ma alla fine la setticemia non risparmiò il resto del corpo.
  • Basil Brown morì dopo aver bevuto circa 38 litri di succo di carota in 10 giorni… L'eccesso di vitamina A gli provocò danni al fegato.
  • Nel 1958 l’attore Gareth Jones morì d'infarto mentre interpretava un uomo che stava morendo… d'infarto!
  • Nel 2007 Jennifer Strange morì dopo aver ingerito troppa acqua durante un gioco in radio in cui vinceva chi tratteneva maggiormente la pipì.
  • Nel 2012 Edward Archibold morì dopo aver vinto in una gara in cui i concorrenti dovevano ingerire scarafaggi vivi.
  • Nel 2014 Oscar Otero Aguilar morì sparandosi involontariamente mentre faceva un selfie con la pistola.