Masturbarsi fa bene alla salute. Dette addio alle vecchie credenze che vogliono l'autoerotismo nemico della vista e di una buona postura, Mitchell Moffit e Gregory Brown, fondatori del sito ASAP Science, hanno spiegato perché la masturbazione è benefica.

"Masturbarsi non è solo una roba da single. Secondo una indagine, il 70% degli uomini ed il 40% delle donne che hanno una relazione ammettono di darsi all'auterotismo almeno una volta al mese", spiegano Moffit e Brown.

"Nelle donne, masturbarsi riduce i dolori mestruali", sottolineano ancora i due ricercatori "inoltre, l'autoerotismo rilascia dopamina ed endorfine che ci fanno stare bene, alleviando la sensazione di dolore".

Capitolo salute: "La masturbazione produce un aumento dei globuli bianchi ed innalza il livello del sistema immunitario. Negli uomini previene il rischio di tumori alla prostata perché attraverso l'eiaculazione vengono espulse eventuali secrezioni dannose per il nostro organismo".

Masturbarsi aumenta la qualità dello sperma: "Perché gli spermatozoi più giovani sono quelli che hanno maggiore capacità fecondativa. L'autoerotismo tiene in allenamento i muscoli pelvici e tiene lontani i rischi di disfunzioni sessuali sia nei maschi che nelle femmine".