Il piccolo principe: come finisce? Tutto sul libro e sul film

di enistico | 24 luglio 2017

Il finale del Il Piccolo Principe di Antoine de Saint-Exupéry

Il Piccolo Principe è un racconto dello scrittore ed aviatore francese Antoine de Saint-Exupéry (1900-1944), pubblicato nel 1943, pensato come una fiaba per bambini e ragazzi. Scritto durante la seconda guerra mondiale, il racconto è diventato uno dei più letti al mondo, anche dagli adulti. I temi trattati, come l’amore, l’amicizia, la tolleranza e il valore dei sentimenti lo rendono un libro unico al mondo, impreziosito inoltre dagli acquarelli dello stesso Saint-Exupéry, la cui delicatezza si sposa con il tono e le tematiche dell’opera. Sapete come finisce la storia del Piccolo Principe? Oggi lo scopriremo insieme attraverso l’analisi del finale del racconto e del film.

 

Il Piccolo Principe: come finisce il libro

Il Piccolo Principe può essere letto come un lungo dialogo tra un adulto e un bambino, da cui emerge un percorso di crescita sia del Piccolo Principe sia del pilota adulto. Siete curiosi di scoprire il finale? Sempre che ancora non abbiate letto la fiaba, cosa che vi consigliamo vivamente! Ebbene, tuffiamoci nel racconto per scoprire la bellissima conclusione del libro. Dopo aver addomesticato la volpe, l’animale e il principe si separano; il bambino continuerà il suo viaggio, ormai quasi agli sgoccioli. Finisce infatti sulla terra, dove incontra il pilota, alle prese con la riparazione del il suo aeroplano. A lui racconterà la sua storia! I due vanno alla ricerca di un pozzo nel deserto per dissetarsi: quando lo trovano, l’acqua è squisita perché è qualcosa di sofferto e di desiderato. Nel momento in cui il pilota riesce a riparare il suo velivolo, è trascorso un anno esatto dall’arrivo del piccolo principe sulla Terra. Il protagonista, desideroso di rivedere la sua rosa, decide di tornare sul suo pianeta: i due si recano così dal serpente, da cui il protagonista deve farsi mordere poiché è troppo pesante per tornare sull’asteroide B-612 così com’è. Ma il bambino, non vuole che il pilota lo veda partire, per non farlo soffrire, ma quest’ultimo decide di rimanere al suo fianco. Il serpente morderà quindi il protagonista, che cadrà a terra senza far rumore. Il pilota è triste è vero, ma immagina che il piccolo principe sia riuscito a raggiungere il suo pianeta e a prendersi cura della sua amata rosa. Come gli ha svelato il protagonista, ogni volta che egli vorrà ritrovare il suo amico, gli basterà guardare le stelle e ritrovarvi il suo sorriso. Il libro si chiude con l’invito del narratore a chiunque passi per quei luoghi e incontri un ragazzino taciturno e originale a contattarlo immediatamente.

Il Piccolo Principe: come finisce il film

Il Piccolo Principe è un film d’animazione del 2015 diretto da Mark Osborne e la pellicola è l’ adattamento cinematografico del celebre romanzo omonimo. È la storia di una anziano che incontra una bambina alla quale racconta una bellissima e commuovente storia, quella del Piccolo Principe, un ragazzino incontrato da lui molti anni prima nel deserto del Sahara, dopo essersi schiantato col suo biplano a causa di un’avaria. Lei, sempre più presa dal racconto, va a fargli visita ogni giorno, ma quando la mamma la scopre la costringe a tornare alla sua tabella di marcia. La bambina però è curiosa di sapere come finisce la storia e di stare con il suo nuovo amico aviatore, così di nascosto va da lui, cercando di convincerlo a permetterle di aiutarlo a completare la riparazione del biplano. Egli decide di narrarle la fine della storia: il Piccolo Principe, sentendo troppo la lontananza dalla sua amata rosa, si lascia mordere da un serpente, morendo in pochi istanti. Dopo qualche giorno, però, l’aviatore si sente male e viene ricoverato in ospedale, perciò la piccola decide di andare a cercare il Piccolo Principe con l’aiuto del biplano del suo vecchio amico, pensando di riuscire a ripararlo da sé. Durante la notte esce di casa dalla finestra e si aggrappa al tubo della grondaia che però cede, andando a finire nel giardino del vicino e facendo cadere a terra la ragazzina, che sviene. La piccola sogna di incontrare il Piccolo Principe e di farlo ricongiungere con la sua amata rosa, dopo aver affrontato i vari personaggi della storia. Al risveglio si reca con sua madre a trovare il vecchio aviatore in ospedale. la bimba ha recepito il messaggio del racconto: il vero senso dell’amore e dell’amicizia, ovvero il potere del creare legami l’uno con l’altro.

La favola del Piccolo Principe

Non perdete tutte le nostre risorse su questo bellissimo libro: