PROVE INVALSI 2017 SECONDO SUPERIORE: TEST SVOLTO

È solo questione di pochissimo e vi ritroverete faccia a faccia con i temutissimi Test Invalsi 2017: sto parlando proprio a voi, agli studenti di secondo superiore, oggi tocca a voi. Di sicuro avete un po’ di tremarella e state pensando a come svolgere le domande, se saranno semplici oppure no, se gli insegnanti saranno buoni e vi daranno qualche piccolo aiuto.

In ogni caso, dovete stare tranquilli: anche se le prove non saranno facilissime, dovete sempre tenere in considerazione il fatto che il loro voto non influenzerà minimamente sulla vostra pagella. Dunque, forza e coraggio, dovrete solo mettervi sotto e rimanere super concentrati. Se poi volete dare un’occhiata ad un esempio svolto per essere più sicuri, allora non dovete fare altro che continuare a leggere, così da avere un quadro più chiaro della situazione.

Terminate le prove correte a controllare le soluzioni:

Prove INVALSI 2017 Secondo Superiore: test svolto

TEST INVALSI 2017 SCUOLA SUPERIORE: COSA SAPERE

Per prima cosa, ricordate che le Prove Invalsi 2017 per il secondo superiore saranno divise in 2 parti:

  • Prova INVALSI di Italiano Seconda Superiore

    La prova di italiano dovrà essere svolta in 90 minuti ed è organizzata in 2 sezioni: una prima parte riguarda la comprensione di 4 testi, mentre nella seconda parte occorre rispondere a 10 domande di grammatica. Le domande saranno sia a risposta aperta che chiusa. Scopri di più: Prove INVALSI 2017 Italiano Seconda Superiore: tracce e domande

  • Prova INVALSI di Matematica Seconda Superiore

    La prova di matematica si svolgerà dopo 15 minuti dalla conclusione del test di italiano e durerà 90 minuti. Le domande verteranno su geometria, algebra, matematica, e analisi dei dati. Ci saranno domande a risposta multipla e in alcuni casi occorrerà indicare il procedimento usato per arrivare al risultato. Non perderti: Prove INVALSI 2017 Matematica Seconda Superiore: tracce e domande

INVALSI 2017 SECONDO SUPERIORE ITALIANO: ESEMPIO SVOLTO

Adesso non ci rimane che fornirvi qualche esempio svolto riguardante entrambi i test invalsi. Partiamo dalla prova di italiano: ecco due esempi di domande tratte da prove degli anni precedenti con le risposte corrette.

1. L’espressione “per cialtroneria” significa: 

  • a. per scarso interesse
  • b. per ignoranza
  • c. per poca serietà
  • d. per cattiveria

La domanda è relativa ad un testo proposto della prova invalsi di italiano dello scorso anno, ma in ogni caso è possibile rispondere anche senza aver letto il brano, in quanto si tratta di sapere qual è il significato dell’espressione. La risposta esatta è dunque la C: per poca serietà.
2. Le frasi che seguono non sono accettabili.

  • a. Ho partecipato ad una tavola interessante rotonda
  • b. Si è comprato una macchina degli anni Sessanta da scrivere
  • c. Giovanna ha sposato un uomo abilissimo d’affari
  • d. Ci sono sconti anche sui capi d’alta autunnale moda

Qual è la ragione per cui non sono accettabili? 

  • a. Perché non sono state rispettate le concordanze
  • b. Perché l’aggettivo non può mai essere separato dal nome a cui si riferisce
  • c. Perché l’aggettivo non può mai trovarsi dopo il nome a cui si riferisce
  • d. Perché le parole che formano insiemi unitari non possono essere separate

In questo caso occorre avere conoscenze nel campo grammaticale, ma è possibile anche rispondere utilizzando la logica. La risposta esatta è la D.
TEST INVALSI 2017 SECONDO SUPERIORE MATEMATICA: ESEMPIO SVOLTO. Dubbi sul test di matematica? Ecco una domanda svolta per comprendere meglio come rispondere.

Quale delle seguenti affermazioni è vera per qualsiasi numero naturale n?

  • A. 7n + 1 è dispari
  • B. 1 + 2nè pari
  • C. n+ n è pari
  • D. 3n + 3 è dispari

Per rispondere occorre conoscere la definizione e le proprietà dei numeri naturali. La risposta esatta è la C.

Non perderti: Sciopero 9 maggio 2017 contro le Prove INVALSI bloccato: tutte le info

PROVE INVALSI SECONDO SUPERIORE 2017

Non perderti tutte le info sui test invalsi per le superiori: