Test Medicina 2017: aggiornamenti sui risultati

Ormai è fatta e per quest’anno il Test ingresso 2017 per Medicina e Odontoiatria è andato. Come sono state le domande ufficiali del Miur? Ancora i candidati non si sono espressi, ma attendiamo con trepidazione i loro commenti sulla difficoltà dei quesiti. Se si ripresenta la situazione dello scorso anno, i quesiti dovrebbero essere stati semplici, ma ciò potrebbe far alzare al massimo il punteggio minimo, che l’anno scorso è stato di circa 62 punti. Basta chiacchiere però: per prima cosa dobbiamo pensare alle soluzioni, che questo pomeriggio verranno pubblicate dal Miur. Noi seguiremo il Ministero costantemente, in modo da darvi la notizia il più velocemente possibile, dopodiché attenderemo i risultati, che verranno resi noti il 19 settembre. Per consultare le soluzioni al test ecco l’articolo da tenere a portata di mano:

 

Test ingresso 2017 Medicina: i risultati

Per conoscere i risultati del Test di Medicina 2017 dovrete pazientare ancora qualche giorno: il 19 settembre, accedendo alla piattaforma Accesso Programmato potrete consultare il punteggio ottenuto secondo il codice etichetta: in questo modo vi farete un’idea su quello che ne sarà di voi. Graduatoria sì oppure no? Sì se avete ottenuto un punteggio pari o superiore a 20 punti, ma questo non basta perché per rientrare tra i posti disponibili dovrete prendere un punteggio più alto. Il punteggio che visualizzerete sarà suddiviso per tipologia di domanda:

  • Punti 1: Ragionamento Logico
  • Punti 2: Cultura Generale
  • Punti 3: Biologia
  • Punti 4: Chimica
  • Punti 5: Fisica e Matematica
  • Punti TOT: Punteggio totale del test

Scopri di più sui risultati: Risultati Test Medicina 2017

Test Medicina 2017: il compito

Il 29 settembre, se avete dubbi, potrete guardare il vostro compito nell’area riservata del sito Universitaly, capire quali domande avete sbagliato e soprattutto rendersi conto se ci sono state anomalie nella correzione. Fate quindi attenzione e ricontrollate bene ogni singolo quesito.

Graduatoria test Medicina 2017: quando esce?

Non finisce qui: il 3 ottobre sarà pubblicata la graduatoria unica nazionale, in cui verranno ammessi i candidati che hanno totalizzato un punteggio pari o superiore a 20 punti. Figureranno quindi:

  • gli idonei, non assegnati al momento ad alcun ateneo
  • gli assegnati, coloro che sono stati assegnati alla prima scelta e che dovranno immatricolarsi entro 4 giorni dalla data di pubblicazione della graduatoria
  • i prenotati, coloro che sono stati assegnati ad un ateneo successivo alla prima scelta e che attendono un’ateneo migliore effettuando la conferma di interesse

Chi non si immatricola entro i termini stabiliti perderà il posto e si procederà con gli scorrimenti fino all’esaurimento dei posti disponibili.

Scopri di più:

Test Medicina 2017

Rimani sempre aggiornato con le nostre guide: