SIMULAZIONE ESAME TERZA MEDIA MATEMATICA

L'Esame Terza Media 2017 è arrivato e di certo, tra le varie prove, una delle più temute resta sempre e comunque la prova di matematica. Siete preoccupati? Non c'è motivo di andare nel panico.  Algebra, Geometria, Scienze, Fisica e così via: una prova complessa che metterà a dura prova tutti gli studenti che si accingono a svolgere le molteplici step per poter conquistare il diploma ed iscriversi alla scuola superiore dei loro sogni. Ma tornando a noi, come riuscire a svolgere correttamente il compito di matematica? Innanzitutto (lo diciamo e lo ripetiamo all'infinito!) il segreto sta non solo nello studio e nel ripasso, ma soprattutto nell'esercizio. E cosa c'è di meglio che allenarsi con delle simulazioni, vale a dire con esempi di traccia simili a quelle che vi ritroverete durante la prova ufficiale? Noi ve ne forniamo uno, così che abbiate un'idea di come svolgere il compito di matematica durante gli esami. 

Simulazione Esame Terza Media Matematica

ESAME TERZA MEDIA 2017 MATEMATICA: LA TRACCIA

Per prima cosa ricapitoliamo come sarà strutturata la prova di matematica che dovrete svolgere durante gli Esami di Terza Media. Ricordate che il compito sarà elaborato dal vostro insegnante, per cui sarà diverso da tutte le altre scuole medie d'italia. In ogni caso, la struttura è la stessa, con 4 quesiti su:

  • a. Geometria solida
  • b. Scienze, tecnologia o fisica
  • c. Algebra
  • d. Geometria analitica o Probabilità

Avrete 3 ore di tempo per completare il compito e le domande verteranno sui programmi che avete affrontato durante l'anno. Quindi tranquilli, non ci sarà nulla di strano o complicato, ma solo quello che avete studiato quest'anno!

Leggi qui cosa studiare e ripetere bene:

SIMULAZIONE MATEMATICA ESAME TERZA MEDIA: ESEMPIO

Bene, adesso non ci rimane che fornirvi un piccolo esempio di compito di matematica. Per svolgere una prova perfetta vi consigliamo di leggere bene tutte le tracce e svolgere prma quella in cui siete più sicuri. Poi concentratevi sul resto e, se proprio non riuscite, andate avanti e ritornateci dopo. Ricontrollate bene tutto: calcoli, numeri, passaggi, assicurandovi di non aver tralasciato nulla. Adottate questi criteri durante le esercitazioni e simulazioni, così da arrivare al compito ufficiale sicuri e preparati! Detto questo, ecco un utile esempio:

Esame Terza Media Matematica, Quesito 1. 

In un riferimento cartesiano rappresenta i seguenti punti:

  • A (–1; –2)
  • B (8; –2)
  • C (4; 1)
  • D (–1; 1)

1. Congiungi i punti in ordine alfabetico.

2. Quale poligono hai ottenuto?

3. Calcola il perimetro dell'area.

4. Calcola la misura della diagonale AC (approssimata alla seconda cifra decimale).

5. Disegna sul grafico cartesiano la retta f di equazione uguale a x = –1 e indica con la lettera E il punto di intersezione con la retta r.

6. Che cosa puoi dire del poligono ABE?

Esame Terza Media Matematica. Quesito 2

Disegna un rettangolo avente le dimensioni che misurano rispettivamente 15 cm e 20 cm.

  • Indica il procedimento per determinare la lunghezza del perimetro e la misura dell’area. Calcolale.
  • Evidenzia la diagonale sul disegno e calcola la sua lunghezza.
  • Disegna il rettangolo in scala 1:3.
  • Calcola il perimetro di un quadrato che è equivalente ai 34 del rettangolo.
  • Considera ora un triangolo rettangolo ottenuto dalla divisione del rettangolo dalla sua diagonale e fallo ruotare di un giro completo attorno al suo cateto maggiore.
  • Calcola l’area della superficie totale del solido ottenuto e il suo peso, sapendo che è di ferro (ps = 7,8)

Esame Terza Media Matematica, Quesito 3.

Risolvi le seguenti equazioni di primo grado eseguendo anche la verifica e controlla se sono equivalenti.

  • 9x + 2x = 5 + 3x
  • 3(3x-14) + 18(x-4) +2= 4(4x-13) – 4x

Esame Terza Media Matematica, Quesito 4. 

L’albinismo è una malattia consistente nell’assenza di pigmentazione nella pelle e nell’iride. Indichiamo con A il gene dominante e con a il gene recessivo responsabile dell’albinismo. Le situazioni possibili sono le seguenti:

  • individui albini aa
  • individui normali AA
  • individui normali Aa

Data una coppia in cui entrambi i genitori sono eterozigoti per questo gene, quale è la probabilità di avere un figlio maschio albino? E quella di avere un figlio maschio non albino omozigote?

Leggi anche: Problemi di Geometria Esame Terza Media: esempi svolti

Hai bisogno di aiuto o consigli sull'esame di terza media? Iscriviti al gruppo: Terza media che tragedia!