Test ingresso 2018: simulazioni Medicina Università Cattolica

Ancora non avete concluso la scuola superiore ma già state in ansia per ciò che ne sarà di voi dopo il diploma. C’è chi ha le idee già chiare e ha intenzione di tentare il Test di Medicina 2018, la prova d’ammissione alla Facoltà a numero programmato nazionale che permetterà di intraprendere la professione di medico. Sappiamo che non è semplice entrarci e ogni anno i posti disponibili messi al bando sono davvero pochi rispetto ai candidati che si presentano. Dunque, è necessario aprirsi più strade, ad esempio prendere in considerazione l’idea di provare il test ad un’università privata. Tra le università private in cui potrete iscrivervi al test di Medicina c’è l’Università Cattolica. La prova è diversa da quella proposta dalle università pubbliche, quindi per allenarsi occorre utilizzare simulazioni ben precise. In questo articolo vi forniremo allora alcune risorse utili per allenarvi.

Test Medicina Cattolica 2018: le domande

Dicevamo quindi che le domande del Test di Medicina della Cattolica sono diverse da quelle del Test d’ammissione nazionale. La prova scritta sarà composta da 120 domande a risposta multipla con 5 opzioni di risposta da svolgere in 120 minuti. Nello specifico le domande saranno le seguenti:

  • 90 quesiti di ragionamento logico
  • 20 quesiti di conoscenza della lingua inglese
  • 10 quesiti di cultura religiosa

Verrà assegnato 1 punto per ogni risposta esatta, -o,25 punti per ogni risposta sbagliata e 0 punti per ogni risposta non data. In caso di parità di punteggio sì darà importanza rispettivamente ai quesiti di ragionamento logico, a quelli di inglese e infine quelli di cultura religiosa. In caso di ulteriore parità si darà priorità al candidato più giovane.

Simulazioni Test Medicina Cattolica 2018: risorse utili

Dovrete quindi allenarvi con quesiti a risposta multipla riguardanti il ragionamento logico, inglese e la cultura religiosa. Vi consigliamo innanzitutto di ripassare bene la lingua inglese e dare una rispolverata alle vostre conoscenze in campo religioso. Per quanto riguarda logica invece dovete assolutamente allenarvi con test di ogni tipo, in modo da diventare più precisi e veloci. Infine, provate ad esercitarvi con le prove ufficiali dell’università, così da capire meglio cosa vi troverete davanti il giorno della prova ufficiale. Le prove dell’università Cattolica non sono reperibili facilmente, ma accedendo al sito ufficiale dell’ateneo, una volta che avrete pagato la tassa d’iscrizione, vi sarà fornito un link contenente una prova demo, con cui potrete allenarvi in vista della prova. Se invece volete esercitarvi con i quiz di logica, qui troverete quello che vi serve: Simulazioni test medicina anni precedenti