Specializzazione Medicina 2017: come iscriversi e criteri di ammissione

Gli esami, o meglio, i test d’ingresso, non finisco mai! Ti sei appena laureato in Medicina ma c’è un altro scoglio che si intravede all’orizzonte: per poterti iscrivere ad una delle Scuole di Specializzazione presenti nelle università italiane dovrai sostenere un nuovo Test di Medicina, studiando questa volta argomenti più specifici e più complicati. La prova si svolgerà in tutta Italia il 28 novembre e l’ammissione subirà alcune modifiche dettate dal nuovo regolamento del Miur: i titoli verranno valutati con un punteggio inferiore rispetto agli anni passati, ci saranno più domande e la graduatoria sarà unica nazionale. Ovviamente, per conoscere notizie più dettagliate, occorre attendere la pubblicazione del bando, prevista per il 29 settembre. Intanto, proviamo a capire quali sono i criteri di ammissione al test e come fare per iscriversi.

Test Specializzazione Medicina 2017: i criteri di ammissione

Per potersi iscrivere ad una delle Scuole di Specializzazione di Medicina occorre innanzitutto essere in possesso della laurea in Medicina secondo le tempistiche che verranno poi stabilite nel bando ufficiale. I candidati dovranno quindi superare un test d’ingresso di 140 domande che verranno così valutate:

  • 1 punto per ogni risposta esatta
  • 0 punti per ogni risposta non data
  • -0,25 punti per ogni risposta sbagliata

Concorrerà al punteggio finale anche la valutazione dei titoli, che da quest’anno avrà un punteggio massimo di 7 punti e non 15 come gli anni passati. Nello specifico:

  • Il voto di laurea vale massimo 2 punti:
    – 110 e lode = 2 punti
    – 110 = 1,5 punti
    – da 108 a 109 = 1 punto
    – da 105 a 107 = 0,5 punti
  • La media ponderata degli esami sostenuti viene valutata fino a 3 punti:
    – media dei voti ≥ 29,5 = 3 punti
    – media dei voti ≥ 29 = 2,5 punti
    – media dei voti ≥ 28,5 = 2 punti
    – media dei voti ≥ 28 = 1,5 punti
    – media dei voti ≥ 27,5 = 1 punto
    – media dei voti ≥ 27 = 0,5 punti
  • La tesi sperimentale viene valutata 0,5 punti
  • Il titolo di dottore di ricerca in una disciplina medico-sanitaria viene valutato 1,5 punti

Specializzazione Medicina: come iscriversi

Per conoscere le modalità di iscrizione alla prova occorre attendere le indicazioni contenute nel bando ufficiale del Miur. Qui troverete infatti tutte le direttive riguardanti la procedura di iscrizione (probabilmente online), il pagamento del contributo di partecipazione al test e soprattutto le scadenze da rispettare. Inoltre, in fase di iscrizione al test occorrerà scegliere fino a 3 tipologie di scuola nell’ambito di una stessa area o d aree differenti.

Non perderti: