IL CASO – Nelle scuole  medie della Pennsylvania sono stati  banditi dalle classi gli Ugg. Sì proprio quegli stivaletti caldissimi e morbidissimi che vanno un sacco di moda (ve ne abbiamo parlato qui). Il divieto per le calzature, comodissime per la scuola, è scattato dopo la scoperta del loro doppio uso: sono anche dei praticissimi porta-cellulari!

IL MOTIVO DEL DIVIETO – Gli Ugg sono quindi stati banditi  perchè gli studenti  li usavano per nascondere i cellulari, proibiti durante le lezioni. Per usare un gergo studentesto: si sono fatti sgamare. Gli insegnanti si sono accorti del trucco, e hanno deciso di proibire ai ragazzi gli stivali. I ragazzi possono indossarli per arrivare a scuola, ma li devono lasciare negli armadietti fuori dalle aule.

LA POLEMICA – Il divieto non è piaciuto a studenti e loro famiglie. Il prossimo passo potrebbe essere quello di vietare le maniche lunghe? Le autorità scolastiche hanno detto che potrebbero rivederlo, se la questione cellulari dovesse migliorare.