STUDENTESSE PRODIGIO INVENTANO CANNUCCIA CHE CAMBIA COLORE SE…

È di qualche giorno fa la notizia secondo cui 3 studentesse liceali abbiano inventato una cannuccia che cambia colore! Sono state definite delle ragazze prodigio in quanto, nonostante le loro giovani età, hanno pensato e creato questa cannuccia che cambia colore se in un cocktail sono presenti sostanze stupefacenti. Quando si va a ballare in discoteca, non in tutte ovviamente e non sempre, può capitare che dei balordi mettano nei cocktail la “droga dello stupro”, una droga che rende chi la assume incapace di intendere e di volere, quasi in uno stato comatoso e quindi incapace di reagire. È stata una trovata geniale quella della cannuccia cambia colore; non è detto che grazie a quest'idea non sentiremo parlare più di stupro, ma è comunque un passo in avanti e un tentativo di protezione verso le donne. Avevate mai sentito parlare di questa cannuccia? Sicuramente tra voi lettori ci sarà qualche amante della discoteca e soprattutto voi ragazze leggete bene come funziona la cannuccia, può esservi utile. La prudenza non è mai troppa.

Studentesse prodigio inventano cannuccia che cambia colore se...

SMART STRAW: COME FUNZIONA LA CANNUCCIA

La smart straw, la cannuccia intelligente delle 3 giovani studentesse prodigio, assume il colore blu nel momento in cui, immersa nel cocktail o in qualsiasi bevanda, rivela la presenza di qualche sostanza sedativa o anestetizzante incolore e insapore. L'idea delle 3 studentesse nasce dopo un corso che hanno seguito, un corso di impresa, e hanno deciso di mettere in pratica tutte le conoscenze acquisite in questa cannuccia. Secondo quanto detto da una delle tre ragazze, Carolina Baigorri, si starebbero già muovendo per mettere in commercio la loro cannuccia, solo dopo aver depositavo il brevetto negli Stati Uniti. Leggendo i vari articoli in circolazione su Internet, abbiamo scoperto che già nel 2013 due ricercatori israeliani avevano creato una cannuccia che diventava di colore rosso se a contatto con due sostanze quali Ghb e ketamine. La novità e l'originalità della cannuccia inventata dalle 3 giovani studentesse è che riesce a riconoscere tutte le sostanze usate da quei balordi che si approfittano delle ragazze. Colgo l'occasione di questo articolo per ricordare ai ragazzi che lo leggeranno di stare sempre attenti e vigili, in qualsiasi circostanza vi troviate, e di divertirvi sempre con intelligenza e coscienza. Purtroppo non tutti sono mossi da uno spirito di bontà e rispetto verso l'altro, quindi quando prendete qualcosa da bere in un locale aguzzate bene la vista!